Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Da questo articolo, puoi scoprire in che ordine la produzione step-by-step di letti caldi viene effettuata con le tue mani in primavera, così come familiarizzare con le regole di base per la lavorazione e preparazione del terreno, apprendere le tecniche di produzione più popolari per la coltivazione di varie colture orticole, accedere alle informazioni di base e alle recensioni dei video . Il testo descrive il metodo di sistemazione del giardino raccomandato da Igor Lyadov.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: informazioni di base

Letti caldi: i migliori progetti di opzioni, adatti alla maggior parte delle colture. Molto spesso si sistemano in autunno, ma questo processo può essere trasferito alla sorgente. Certo, in questo caso la tecnologia ha certe sottigliezze. Raccomandazioni dettagliate, foto di letti caldi e recensioni video possono essere utilizzate come ausilio visivo per lavorare sul sito.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Questo tipo di letti è presentato sotto forma di cornici riempite con:

  • terreno fertile;
  • compost;
  • fertilizzanti;
  • paglia.

Buon consiglio! Se il giardino è pianificato per essere organizzato in primavera, è meglio costruire un giardino caldo per i cetrioli senza letame. Questo componente è troppo attivamente decomposto, motivo per cui le piante possono essere danneggiate.

I letti intelligenti o caldi hanno determinate caratteristiche che li distinguono dai design convenzionali.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Quali sono i vantaggi dei letti caldi del dispositivo in primavera:

  • le piante ricevono la quantità massima di calore e nutrienti, indipendentemente dalla posizione e dalla qualità del suolo sul sito;
  • le gelate primaverili non saranno in grado di danneggiare gli atterraggi, che sono protetti in modo affidabile dal congelamento;
  • le piante non hanno bisogno di una dose aggiuntiva di fertilizzante, perché il terreno contiene già i nutrienti necessari;
  • la presenza di pacciame nella composizione del riempitivo rallenta il processo di evaporazione dell’umidità. Pertanto, le piante non si asciugheranno anche senza irrigazione abbondante nelle giornate calde e l’apparato radicale non mancherà di acqua;
  • uno strato di pacciame trattiene efficacemente le erbe infestanti, quindi il letto richiede cure minime. Le erbe infestanti si seccano e marciscono nel tempo, fornendo una quantità aggiuntiva di fertilizzante;
  • i disegni permettono, se lo si desidera, di trasformare letti caldi in serre. Per fare questo, è necessario installare sopra la cornice dell’arco e allungare il film su di loro. Grazie a ciò, sarà possibile ottenere una raccolta anticipata;
  • il raccolto non è a contatto con il terreno, quindi i frutti sono mantenuti puliti e asciutti, mantenendo la loro freschezza;
  • se ogni anno aderisce al modello corretto di alternanza delle culture, tale letto durerà almeno 4 anni.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Il primo passo è determinare la dimensione del letto futuro. Questo indicatore viene selezionato tenendo conto delle verdure che verranno successivamente coltivate. Oltre ai letti stessi, vengono anche predisposti percorsi per la futura costruzione. L’opzione migliore per organizzare il giardino sarà una lunga cresta con un approccio conveniente a loro. L’altezza della struttura dipende dalla profondità del sistema di radici delle piante. A volte i letti caldi possono raggiungere 1 m di altezza.

Buon consiglio! Per non perdersi con le dimensioni dei letti in fase di progettazione, si consiglia di delineare uno schema di impianto. Questo aiuterà a navigare e calcolare correttamente il numero di strutture, le loro dimensioni e una bellissima posizione sul sito.

Come fare un letto di primavera con un sistema di drenaggio:

  1. Sul sito in base allo schema sviluppato viene applicata la marcatura. Il territorio è preparato con cura: liberato da detriti, grosse pietre, ceppi.
  2. Viene scavata una trincea che richiede profondità.
  3. L’installazione della scatola, la cui altezza è di circa 60 cm, è in corso di realizzazione e per la fabbricazione della scatola è possibile utilizzare vecchie ardesia, barre di legno o tavole. In alternativa, utilizzare qualsiasi altro materiale disponibile. Se si intende utilizzare il letto fisso per un lungo periodo, i suoi lati possono essere piegati da mattoni o pietre. L’ultima versione del materiale sembra nobile, ma richiede un notevole investimento di denaro.
  4. Nella parte inferiore della griglia è posto, che impedirà l’accesso ai roditori da giardino.
  5. Il sistema di drenaggio è in fase di posa. Per questo vengono usati mattoni o pietre rotte.
  6. Secondo il metodo scelto, gli strati di fertilizzanti sono impilati.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Non fa male pensare in anticipo alla possibilità di installare archi per organizzare una serra e approfondire le sezioni dei tubi nei luoghi richiesti.

Esistono molti schemi di riempimento delle trincee per migliorare la fertilità del suolo. Pertanto, molte persone hanno una domanda quando creano un letto caldo con le proprie mani, cosa mettere prima in fondo alla struttura e quali dovrebbero essere gli strati successivi. In realtà, questo principio di creazione di un orto si basa sulla formazione di un pozzo di compost, grazie al quale viene effettuata un’alimentazione di alta qualità delle piante, il riscaldamento degli impianti dovuto al calore generato nel processo di decomposizione. Di conseguenza, la crescita e la maturazione delle colture sono notevolmente accelerate.

Buon consiglio! Se la costruzione di un letto caldo in primavera viene effettuata su terreni di torba, si consiglia di mettere sulla rete tessuto di cotone precedentemente impregnato di permanganato di potassio. Per fare questo, preparare una soluzione di 2 g di permanganato di potassio in un secchio d’acqua. A 1 m? Piazza avrà bisogno di circa 2 litri.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Lo schema di riempimento standard è il seguente:

  1. Lo strato inferiore è formato da materiali che si decompongono e marciscono per un lungo periodo di tempo. Per questi scopi, idonei trucioli di legno di grandi dimensioni, rami, tronchi di piante come topinambur, girasole, mais.
  2. Il secondo strato deve essere organico. Per riempire i letti in questa fase, puoi usare erbe, foglie, top, piante, buccia, rimanendo dopo aver pulito frutta e verdura.
  3. Il terzo strato è formato da fertilizzanti chimici, che fungono da catalizzatori che migliorano il processo di decomposizione. L’uso del gesso, la cenere è permesso. Puoi inserire un livello composto da carta o giornali.
  4. Se ciò è necessario, quando si creano letti intelligenti con le proprie mani, è possibile ripetere il modello di posa del fertilizzante, tranne per il fatto che lo strato di legno viene ricreato da rami sottili e piccole schegge.

Lo strato superiore è terreno fertile, che dovrebbe essere coperto con paglia.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Ci vogliono circa 5-8 anni per tutti i fertilizzanti che si adattano alla costruzione di un letto da giardino caldo per sbiadire completamente. Di conseguenza, il solito terreno fertile si forma nel telaio. In futuro, può essere efficacemente utilizzato per migliorare le condizioni fisiche del terreno in altre aree del cottage estivo.

Fai attenzione! È severamente vietato utilizzare le parti superiori delle piante infette da malattie per riempire il letto. In caso contrario, il terreno si trasformerà in un focolaio di infezioni da giardino, da cui possono essere colpite le piantine.

Tabella di riempimento dei livelli

intercalare Tipo di riempitivo Spessore consigliato dello strato, m
1 grandi rami e rami, vecchie tavole 0,2-0,3
2 cime di piante rimaste rispetto all’anno scorso 0,2-0,3
3 piccola materia organica, letame, paglia 0,15-0,2
4 terreno chernozem 0,1-0,15

 

Dopo che il letto è stato riempito, il design è riempito con una grande quantità d’acqua, che deve essere calda. Il volume massimo consentito di liquido è di 7 secchi per m? zona.

Il letto caldo è adatto per la coltivazione di quasi tutte le varietà di colture. In alcuni casi, le strutture possono durare più di 4 anni, ma il periodo massimo possibile non supera i 6 anni. Il fatto è che le piante estraggono ogni anno nutrienti e oligoelementi dal terreno, quindi nel primo anno per le colture in crescita, è necessario raccogliere le verdure più esigenti in termini di calore e nutrizione e passare gradualmente a raccolti meno capricciosi.

Nel primo anno, si consiglia di utilizzare un letto da giardino caldo fatto di cetrioli, cavoli, zucchine, peperoni, pomodori, zucche o melanzane. Per 3-4 anni adatto pepe, barbabietola, patate, cavoli, fagioli e carote. Dopo questa svolta, il terreno perde la maggior parte delle sue riserve di nutrienti, così le colture senza pretese sono piantate sul letto. Insalate, piselli, sedano e verdure appartengono a questa categoria di piante.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Buon consiglio! Per garantire una buona circolazione dell’aria durante la posa del materiale nutritivo, i componenti secchi devono essere alternati a concimi grezzi. Non gettare il tappeto erboso, che viene rimosso dalla superficie durante la preparazione del terreno. Può essere miscelato con piante poste come secondo strato.

Non è raccomandato nei primi anni di funzionamento del giardino di piantare piante che hanno la tendenza ad accumulare nitrati. Pertanto, piantare cavolo cappuccio, cipolle, aneto, prezzemolo, barbabietola rossa e rafano è meglio rimandare ad una data successiva. Giardinieri particolarmente intraprendenti riescono a raccogliere dal giardino due volte a stagione, piantando insalate e verdure all’inizio della primavera, e poi usando un letto caldo per cetrioli o pomodori.

La rete ha molte raccomandazioni per piantare le colture in letti caldi con le proprie mani, le recensioni video dei giardinieri esperti possono essere utilizzate come aiuto visivo.

Suggerimenti esperti giardinieri per creare letti caldi in primavera:

  • per ottenere un ricco raccolto da colture vegetali termofile, è meglio installare letti lungo la parete sud dell’edificio. A tal fine, adatto come casa residenziale e qualsiasi altro edificio sul sito, purché gli atterraggi non siano ombreggiati per più di un paio di ore al giorno;
  • Il processo di decomposizione della materia organica può essere accelerato. A tale scopo vengono utilizzati preparati speciali che si distinguono per l’attività biologica;
  • se la produzione di letti caldi per fragole è stata eseguita correttamente, il giardino avrà buone caratteristiche di drenaggio e le piantagioni saranno protette dalle inondazioni durante le forti piogge. La superficie della struttura dovrebbe essere coperta con pellicola nera, che non solo crea l’effetto serra, ma protegge anche le bacche dallo sporco;

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

  • il terreno su letti alti necessita di frequenti annaffiature. L’umidità abbondante contribuisce alla decomposizione dello strato inferiore di fertilizzante, che fornisce ulteriore calore alla pianta;
  • Se il legno viene usato come materiale da costruzione, prima di fare un letto caldo per i cetrioli, tutti gli elementi strutturali devono essere pretrattati con un antisettico. Il legname ha bisogno di protezione dalla putrefazione. Un grande risultato aiuterà a ottenere semi di lino caldi, con i quali gli spazi in legno lavorati.

Fai attenzione! Giardinieri esperti raccomandano nel tardo autunno di produrre ulteriori letti caldi. Per questo, lo strato superiore viene parzialmente aperto, dove i residui vegetali e i rifiuti organici vengono versati durante l’autunno e l’inverno.

Igor Lyadov è un agronomo russo che pratica il metodo dell’agricoltura naturale tradizionale. Questa tecnica elimina l’uso di fertilizzanti chimici che inquinano l’acqua e il suolo. La tecnologia prevede di trattare il terreno in modo delicato, restituendo i nutrienti a terra dopo che le piante sono cresciute e proteggendo il contenuto dalle temperature estreme.

La costruzione di un letto caldo per i cetrioli in primavera evita l’acqua stagnante, la sporcizia e la confusione sul sito. Infatti, sul territorio è stato creato un contenitore di verdure con recinzioni in legno, tronchi, tavole, pietra, ardesia o mattoni.

Giardini per i più pigri: foto e consigli per la creazione di un giardino

Disegni semplici e interessanti che puoi realizzare da te, consigli su come progettare e progettare un bellissimo giardino.

Come fare un letto caldo da giardino per i cetrioli nella primavera dei tronchi usando la tecnologia di Igor Lyadov:

  1. È in preparazione un sito piatto.
  2. I registri sono posati a terra e fissati. In alcuni casi, possono anche essere leggermente sepolti nel terreno per affidabilità. La larghezza ottimale della struttura è di 0,8-1,2 m Inoltre, più caldo è il clima regionale, più ampio dovrebbe essere il letto. La lunghezza della struttura può essere arbitraria.
  3. Viti o chiodi possono essere usati per fissare i tronchi l’uno all’altro.
  4. Per fermare la crescita di erbacce perenni, uno strato di cartone è posto sul fondo. Questa misura blocca bene lo sviluppo di parassiti come wireworm e crush.
  5. Un piccolo strato di sabbia viene versato sopra il cartone.
  6. La prossima è la scheda di fertilizzanti organici e residui vegetali.
  7. Per proteggere il design del letto dal surriscaldamento e dagli insetti, i registri devono essere sbiancati o verniciati. A tal fine, è preferibile utilizzare una composizione colorante a base d’acqua per lavori di facciata.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

È importante! Le erbacce perenni non dovrebbero essere posate all’interno della struttura.

Gli strati di fertilizzante devono essere infusi con erba o infuso di letame. In cima a tutto questo, si forma uno strato di terra, 8-10 cm di spessore

I letti stretti, creati sulla base della tecnologia di Igor Lyadov, consentono di aumentare il periodo di vegetazione delle piante, in modo che il raccolto sia ricco indipendentemente dalle condizioni del cottage estivo.

Come fare letti caldi in una serra usando la tecnologia di Igor Lyadov:

  1. I picchetti vengono montati lungo i lati lunghi della struttura. Gli elementi devono essere posizionati l’uno di fronte all’altro. Dovrebbero essere installati con incrementi uguali, la cui dimensione non è superiore a 1 m.
  2. Tubi di plastica del diametro appropriato sono posti alle estremità di questi pioli. Di conseguenza, si formeranno archi identici sul letto a distanze uguali l’uno dall’altro.
  3. Il design risultante è coperto da un materiale film.

Un letto caldo e riparato di questo tipo è ideale per la coltivazione precoce di fragole, fragole, verdure e ortaggi. Affinché le piante ottengano abbastanza ossigeno, l’agricoltore consiglia di piantarle in uno schema a scacchiera. Melanzane, cavoli e altre varietà di grandi colture sono piantate su un letto in due file, piante più piccole come cipolle o ravanelli – in quattro.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Il metodo dell’autore per coltivare verdure in letti caldi comprende anche ricette per infusione che possono essere preparate indipendentemente. Contengono batteri lattici e lievito. Queste infusioni sono utilizzate come alternativa naturale agli additivi chimici. La funzione del fermento viene eseguita dal mosto. Per fare questo, prendi 3 litri di acqua dal pozzo, che aggiunge un pacchetto di lievito secco e 5 cucchiai. l. zucchero. Dopo 2-3 giorni, la miscela fermenterà.

È importante! Per evitare che il fungo muoia, il contenitore con infusione deve essere conservato al freddo.

Tutte le infusioni di ricette sono progettate per una capacità di 200 litri. Miscela infusa per almeno una settimana. Prima di utilizzare la composizione a base di erbe deve essere diluito della metà, e l’infusione di letame o lettiera divorziata ancora di più.

La prima ricetta:

  • cenere setacciata (pala);
  • escrementi di uccelli o letame (mezzo secchio);
  • foglie cadute o letti marci dalla paglia (secchio);
  • humus, tappeto erboso o compost marcio (pala);
  • sabbia pulita (pala);
  • siero di latte o prodotto lattiero-caseario (1 l);
  • poltiglia (3 l).

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

La seconda ricetta prevede il riempimento del contenitore di 2/3 del volume con erba falciata o erbacce. A questo viene aggiunto un paio di picche di cenere, che devono essere setacciate. Successivamente, la miscela viene riempita con acqua e il contenitore stesso viene chiuso con un film. Per raggiungere la piena disponibilità significa che ci vorranno diverse settimane. Prima di elaborare i letti, la composizione è diluita 1:10.

Secondo la terza ricetta, il serbatoio deve essere riempito con letame o escrementi 1/3 del volume. Il residuo è riempito con acqua pulita. La miscela risultante viene infusa per due settimane (non di più). L’infuso cotto in letame, prima dell’uso, deve essere diluito 1:10. La composizione degli escrementi di uccelli è diluita in un rapporto di 1:20.

Verdure coltivate su letti caldi, per molti aspetti superiori ai risultati dell’agricoltura tradizionale. Le costruzioni sono meno labour intensive in termini di lavorazione, permettono di ripristinare la fertilità del suolo e aumentare la resa delle colture orticole. Allo stesso tempo, la purezza della natura è preservata e la salute umana è preservata, poiché i fertilizzanti chimici non sono usati per la nutrizione delle piante. Per questo motivo, molti residenti estivi usano la tecnologia dei letti caldi sulle loro piazzole.

Passo dopo passo fare i letti caldi fai da te in primavera: tecnologie popolari

Like this post? Please share to your friends: