Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Riscaldare la tua casa non è così difficile. Ecco ciò di cui hai bisogno per costruire il sistema di riscaldamento della tua casa: l’installazione delle apparecchiature e lo schema di comunicazione, la quantità necessaria di materiali, le conoscenze e i suggerimenti utili offerti di seguito.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Come organizzare il riscaldamento di una casa privata con le proprie mani: schemi di varie opzioni

Già in fase di progettazione, i futuri proprietari dovrebbero decidere la scelta del tipo di sistema di riscaldamento per una casa di campagna, progettato per riscaldare la casa per molti anni. Dipende da molte circostanze importanti. I principali sono: la disponibilità di servizi, collegati al cantiere, il costo di una particolare risorsa in una particolare area. Per il tipo di posizione delle fonti di calore nella stanza, tutte le opzioni possono essere suddivise in:

  • punto: stufe, riscaldatori, stufe a gas ed elettriche;
  • distribuito: radiatori liquidi collegati da tubi.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Se si dispone di determinate conoscenze e abilità, è possibile creare qualsiasi riscaldamento domestico privato sopra elencato. Gli schemi con la descrizione possono essere trovati facilmente sulla rete e i punti principali di installazione dovrebbero essere letti in anticipo.

Secondo la fonte di energia, tutti i riscaldatori possono essere suddivisi in: combustibile solido, combustibile liquido, gas ed elettrico. Le stufe in legno massiccio includono classiche stufe a legna in metallo o mattoni. In molti posti funzionano ancora correttamente. Oggi, un gran numero di aree popolate non ha l’approvvigionamento di gas, quindi i residenti sono costretti a fare una scelta tra una stufa convenzionale e una caldaia elettrica. La legna da ardere è ancora più economica dell’elettricità in termini di m? volume riscaldato. Gli svantaggi di questa opzione includono la presenza di rifiuti nella casa di legna da ardere e la necessità di riscaldare la fornace due volte al giorno in inverno.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Buon consiglio! Se è impossibile organizzare un riscaldamento più moderno in casa, è possibile ottimizzare l’uso delle stufe. A tal fine, si consiglia di acquistare un forno a combustione lunga e usarlo come un centro di energia per alimentare il sistema di riscaldamento del radiatore liquido.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Tra le altre cose, è possibile organizzare il riscaldamento di una casa privata con le proprie mani, il cui schema prevede solo l’installazione di più apparecchi di riscaldamento in stanze diverse. Ci sono vari riscaldatori elettrici oa gas. Possono essere di tipo convezione o infrarossi. I primi suggeriscono la propagazione diretta del calore dagli elementi riscaldati dei dispositivi mediante la convezione, e questi ultimi emettono onde infrarosse, elettromagnetiche invisibili all’occhio umano, che possono accelerare il movimento delle molecole negli oggetti circostanti, contribuendo così al rilascio di calore. Questi dispositivi consumano il 30% in meno di elettricità.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Il modo più semplice per creare questo tipo di riscaldamento di una casa privata con le proprie mani. Schemi, video e istruzioni per i dispositivi di riscaldamento tutti possono capire. L’installazione di dispositivi di questo tipo non è complicata. Il dispositivo viene inserito nel posto giusto e incluso nella rete. La difficoltà può sorgere solo con il collegamento di una stufa a gas. Tuttavia, questo dispositivo non è molto popolare, perché non ha mobilità sufficiente e si trova solo nel punto in cui la pipeline è collegata. Inoltre, ha un fuoco aperto, che è pericoloso per uso residenziale.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Buon consiglio! I riscaldatori, a differenza dei tradizionali riscaldatori elettrici, forniscono aria calda dagli elementi riscaldanti utilizzando una ventola, in modo che la stanza si riscaldi molto più velocemente. Tuttavia, sfortunatamente usano una grande quantità di elettricità. Tali dispositivi sono raccomandati per essere utilizzati nei cottage estivi per il riscaldamento rapido nel periodo invernale con visite non frequenti.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Le fonti di calore puntuali non vengono utilizzate come riscaldamento principale di una casa privata. Non è difficile ripetere lo schema di questo disegno con le mie mani, ma non soddisfa tutti i requisiti per il riscaldamento di case di medie latitudini.

Questo è il modo più popolare per fornire calore a vari locali, inclusi edifici residenziali. Se negli appartamenti urbani il liquido refrigerante viene riscaldato nelle caldaie centrali e viene pompato in tutti gli appartamenti, allora in una casa privata è necessario riscaldarlo autonomamente. Questo può essere fatto con l’aiuto di qualsiasi energia: elettrica o prodotta dalla combustione di qualsiasi combustibile. Spesso non importa che tipo di combustibile brucia. Questo può essere legna da ardere, bricchette a secco, gas o olio combustibile. Ognuno di loro ha le proprie stufe e caldaie, alcune delle quali funzionano normalmente con diversi tipi di carburante.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Naturalmente, puoi costruire un tale sistema di riscaldamento di una casa privata con le tue mani. Lo schema della sua installazione è sempre lo stesso:

  • stufa o caldaia installata in una stanza o in un bagno speciali. Le caldaie possono essere elettriche o a gas. Alcuni modelli moderni hanno due circuiti e un sistema di controllo automatico. Le opzioni di gas sono dotate di un tubo per uscire dai prodotti della combustione. Vengono con un attacco naturale o scarico forzato. Tutte le caldaie variano in potenza, da cui dipende la capacità di riscaldamento di una particolare area. All’interno di tutte le caldaie vi sono le cosiddette barre della griglia o contorni di tubi sottili attraverso i quali circola il fluido refrigerante. Possono essere acqua, antigelo o olio tecnico. Ogni circuito ha un input e output;

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

  • un sistema di radiatori che hanno collegamenti tra loro usando tubi in serie o in parallelo. È collegato al contorno della caldaia. Poiché il liquido è soggetto ad espansione termica in misura considerevole, nel sistema è sempre presente un vaso di espansione, che può essere un elemento separato o essere parte di una caldaia;

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

  • quando si riscaldano grandi aree o case con due o più piani, nel sistema è montata una pompa centrifuga che fa circolare il fluido in modo intensivo attraverso tubi e radiatori, scambiando più efficacemente il calore con l’aria circostante.

Conoscendo i principi di base, puoi iniziare a creare un sistema di riscaldamento di una casa privata con le tue mani. Il suo schema è stato descritto sopra, e con la procedura di installazione può essere trovato sotto.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Prima di iniziare l’installazione effettiva, è necessario calcolare la necessità di materiali. Questo può essere fatto solo se si conosce la potenza della caldaia richiesta e le norme di distribuzione delle chilocalorie dai radiatori. Per calcolare il numero di sezioni nei radiatori di una casa privata, devi sapere che a 1 m? Sono necessari 150 watt di potenza. Sapendo che la potenza media di una batteria standard è di 15 W, puoi contare il numero di sezioni per ogni stanza. La potenza della caldaia stessa deve superare il 10% necessario per il riscaldamento di tutta la casa. Ad esempio, per il normale funzionamento della caldaia per il riscaldamento di una casa con un’area di 100 m?, È necessario che abbia una capacità di oltre 15 kW.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Continuiamo le istruzioni per la costruzione del riscaldamento di una casa privata con le proprie mani. Schemi, video e sfumature di varie varianti di questo processo possono essere letti. qui. In termini generali, è possibile seguire il seguente algoritmo:

  1. Il luogo in cui installare la caldaia dovrebbe essere una stanza separata, soprattutto se si tratta di gas.
  2. Nei posti giusti installiamo le batterie con il numero richiesto di sezioni.
  3. Li colleghiamo insieme a uno o due tubi, a seconda del layout selezionato. Allo stesso tempo, controlla il livello relativo all’orizzonte.
  4. Nel tubo di ritorno installiamo un vaso di espansione e nella pompa centrifuga a flusso se non sono nella struttura della caldaia stessa.
  5. I tubi in entrata e in uscita sono avvitati ai tubi della caldaia corrispondenti.
  6. Riempiamo il sistema con acqua attraverso l’espansore o direttamente dal sistema di alimentazione dell’acqua, se tale possibilità è prevista nel progetto e iniziamo la caldaia.

Installazione del sistema di riscaldamento di una casa privata fai da te: schema

Buon consiglio! I rubinetti di scarico devono essere presenti nella parte superiore delle batterie per scaricare l’aria. In caso contrario, il sistema non può essere completamente riempito.

Esistono molti tipi di organizzazione del riscaldamento in una casa privata e metodi di installazione. Quale scegliere, ciascun proprietario decide in base alle preferenze e alle considerazioni economiche.

Like this post? Please share to your friends:
//azoaltou.com/afu.php?zoneid=2466924