Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Ognuno si trovava di fronte a una situazione in cui, mentre si trovava nel suo appartamento, si determina inequivocabilmente quale piatto viene cotto dai vicini o, peggio, si sente l’odore del tabacco. Ciò si verifica a causa dell’ingresso di odori estranei nell’appartamento attraverso il condotto di ventilazione durante la spinta di ritorno. Per evitare che ciò accada, si consiglia di installare una valvola di non ritorno per la ventilazione, che blocca il movimento del flusso d’aria nella direzione opposta e contribuisce alla rimozione efficace dell’aria di scarico dalla stanza.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Valvola di ritegno per ventilazione: dispositivo e classificazione dei meccanismi

Considerare come funzionano le valvole di ventilazione inversa. Il design della valvola di ritegno per la ventilazione è abbastanza semplice: le pale della valvola si trovano sullo stesso asse in modo che l’aria possa fluire solo in una direzione. Se la direzione del flusso cambia, la valvola si chiude. Oltre alla funzione di blocco del flusso di ritorno, la valvola può essere utilizzata per regolare il volume dell’aria di alimentazione cambiando la sezione del condotto.

Le valvole di ritegno dell’aria per la ventilazione si distinguono per le seguenti caratteristiche:

  • materiale per la produzione – in vari condotti dell’aria vengono utilizzate valvole in plastica o acciaio zincato;

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

  • di design: reticolo, farfalla, petalo o membrana. Nel dispositivo a traliccio con una valvola di non ritorno per la ventilazione, sono previsti feritoie che si aprono sotto la pressione dell’aria solo in una direzione, eliminando il flusso inverso. Tali reticoli con una valvola di ritegno possono avere varie forme e disegni e sono installati all’ingresso o all’uscita del condotto di ventilazione. Il dispositivo della valvola a farfalla assomiglia a una farfalla di due piastre, fissate con una molla. La valvola di ritegno del diaframma è un lembo sottile che si flette anche con un flusso d’aria leggero e si attacca alla griglia di ventilazione quando il flusso cambia direzione. È applicato, di regola, con ventilazione naturale. Una valvola di ritegno a lembo è simile in linea di principio a una valvola a diaframma, ma è fabbricata come una valvola rigida fissata su un asse, che ruota sotto la pressione dell’aria e apre o chiude il canale, a seconda della direzione del flusso;
  • in forma – rettangolare o rotondo. Scegliere in base alla forma e alle dimensioni della sezione del condotto, dove verrà installata la valvola di ritegno. Le valvole rotonde domestiche sono prodotte con un diametro di 100 mm, 120 mm, 125 mm, 150 mm e oltre. Le valvole di ritegno utilizzate nei sistemi di ventilazione industriali hanno un diametro compreso tra 150 mm e 1000 mm.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

  • metodo di controllo – le valvole nel loro dispositivo sono manuali ed elettriche. La valvola di non ritorno per la ventilazione manuale è controllata manualmente da una leva o una valvola. La valvola elettrica funziona in combinazione con altri dispositivi di alimentazione e ventilazione di scarico e regola automaticamente il flusso d’aria;
  • metodo di installazione: il dispositivo può essere montato verticalmente o orizzontalmente, in base al design dei condotti dell’aria;
  • capacità – il volume di aria che passa attraverso la valvola per unità di tempo può essere diverso.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Indipendentemente dal tipo di ventilazione, che si tratti di un’alimentazione naturale o di un sistema di scarico o di un sistema meccanico, è possibile che venga visualizzata una spinta inversa.

Per la ventilazione naturale, dove vengono utilizzati i condotti di ventilazione, vengono utilizzate valvole di ritegno particolarmente sensibili ai cambiamenti nella direzione delle masse d’aria. Per uno scambio d’aria di alta qualità, è meglio installare una valvola di ritegno per la ventilazione contemporaneamente all’installazione dei canali di ventilazione.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

L’installazione di una valvola di ritegno per la ventilazione nell’appartamento, dove avviene la circolazione naturale dell’aria, viene effettuata nelle pareti tra le stanze. Di solito i fori nelle pareti dell’appartamento sono fatti vicino alle porte e sono montati reticoli di valvole di ritegno che controllano il flusso d’aria.

La ventilazione di alimentazione, il cui design è costituito da un condotto dell’aria montato su una parete esterna, è dotato di una griglia di aspirazione dell’aria dal lato della strada. Il filtro pulisce l’aria esterna e il dispositivo della valvola di ritegno regola il volume dell’aria di alimentazione e contribuisce a mantenere la temperatura nella stanza. Allo stesso tempo, l’installazione di una valvola di ritegno per la ventilazione forzata rende possibile non ricorrere ad una ventilazione aggiuntiva delle stanze in cui sono installati i finestrini in plastica, sarà sufficiente lo scambio d’aria.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

L’installazione di una valvola di ritegno per la ventilazione in cucina consente di bloccare, anche a cappa spenta, il flusso di odori estranei con un tiraggio di ritorno, ma non impedisce all’aria di scarico di essere rimossa dalla cucina al canale di ventilazione.

Per garantire che la ventilazione continui a funzionare, i condotti dell’aria sono dotati di griglie di ventilazione con una valvola di non ritorno per la ventilazione naturale con aperture attraverso le quali viene rimossa l’aria di scarico senza l’uso della cappa di aspirazione. Negli ultimi anni, la cappa aspirante con la rimozione di aria inquinata direttamente sulla strada è molto richiesta. Dall’esterno, il condotto dell’aria è dotato di una valvola di controllo della ventilazione di scarico, che non consente all’aria esterna fredda di entrare nella stanza.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Nel bagno, si osservano spesso muffe e odori di umidità. Ciò è dovuto a una ventilazione inefficiente. La stanza da bagno prima di tutto ha bisogno di una rimozione di alta qualità dell’aria umida e della prevenzione degli odori dagli altri appartamenti. E dato che il bagno può essere utilizzato dai vicini per fumare, il fumo di tabacco con uno scarso ricambio d’aria può passare attraverso l’asta di ventilazione e nel bagno, e quindi nell’appartamento. L’installazione di una valvola di ritegno per la ventilazione nel bagno risolverà il problema di ottenere odori.

Per determinare quali valvole di non ritorno per la ventilazione sono migliori, è necessario essere consapevoli dei principali criteri di selezione:

  • il dispositivo dovrebbe funzionare anche con un piccolo movimento d’aria, che è tipico per la ventilazione naturale. La spinta con questo ricambio d’aria è piccola, quindi per un ricambio d’aria efficiente è meglio installare un ventilatore di scarico nella configurazione con una griglia di ventilazione e una valvola di non ritorno;

È importante! Si dovrebbe comprendere che con una selezione errata del modello della valvola di ritegno, lo scambio d’aria nella stanza può deteriorarsi, fino alla completa cessazione.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

  • I parametri della valvola di non ritorno devono corrispondere alle caratteristiche del ventilatore selezionato: ad esempio, se la valvola ha un diametro di 150 mm, il ventilatore deve avere lo stesso diametro. La potenza della ventola dovrebbe essere sufficiente per il flusso d’aria generato per assicurare l’apertura dei petali della valvola;
  • condizioni ambientali. Alcuni dispositivi di valvole di ritegno non sono in grado di funzionare a basse temperature. Pertanto, sono montati solo all’interno;
  • caratteristiche del sistema di ventilazione. Se il condotto dell’aria del sistema ha una forma rettangolare, quindi, per facilità di installazione, prevedere l’installazione di una valvola di ritegno per la ventilazione di una sezione trasversale rettangolare. Le dimensioni sono anche selezionate tenendo conto della sezione trasversale della scatola. I condotti dell’aria e le valvole di ritegno per la ventilazione di 100 mm sono più spesso utilizzati per esigenze domestiche.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Buon consiglio! Per essere sicuri della qualità e della conformità del dispositivo con le caratteristiche, è necessario acquistare valvole di non ritorno da produttori rispettabili.

La rete di ipermercati "Leroy Merlin" offre una vasta gamma di prodotti per la sistemazione della ventilazione da produttori affermati. Puoi conoscere e ordinare un modello adatto di una valvola di ritegno sul sito ufficiale di Leroy Merlin. Nei negozi Leroy Merlin è possibile consultare direttamente esperti e acquistare valvole di ritegno di vari modelli e dimensioni.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Modelli popolari offerti dalla rete Leroy Merlin di valvole di ritegno per la ventilazione:

nome contrassegno diametro Tipo di dispositivo sezione materiale
Controllare la valvola per la ventilazione 100 Sfiati KO 100 100 mm membranosa tondo plastica
Controllare la valvola per la ventilazione 120 Sfiati KO 120 120 mm petali tondo plastica
Controllare la valvola per la ventilazione 125 Sfiati KO 125 125 mm petali tondo plastica
Controllare la valvola per la ventilazione 150 Prese d’aria 150 150 mm petali tondo metallo

 

Oltre alle valvole di non ritorno, la rete Leroy Merlin offre una vasta selezione di griglie di ventilazione, sia interne che esterne, di varie forme, dimensioni e colori, grazie alle quali possono anche servire come decorazioni.

Valvola di ritegno per la ventilazione: criteri di applicazione e selezione

Per installare correttamente il dispositivo con le proprie mani, è prima necessario determinare quale posizione occuperà la valvola di ritegno nel circuito di ventilazione.

Like this post? Please share to your friends: