Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

La moda per la costruzione di abitazioni eco-compatibili ha restituito in modo prevedibile l’antica popolarità delle case in legno. Questo materiale naturale ha indiscutibili vantaggi: è economico, resistente, estetico, ha una piccola conduttività termica e consente di creare un microclima molto speciale nella stanza. Tuttavia, funghi, muffe e umidità possono annullare tutti questi vantaggi. La barriera di vapore per le pareti di una casa di legno sarà la via d’uscita.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Perché ho bisogno di una barriera al vapore per le pareti di una casa di legno

Una delle caratteristiche distintive dell’albero è la sua capacità di "respirare". In semplici case di legno, costruite secondo i vecchi metodi, questo è abbastanza per assicurare una sufficiente circolazione di vapore tra l’interno e la strada.

Nelle case moderne, tuttavia, non solo l’ecologia, i costi e la bellezza giocano un ruolo importante, ma anche il rispetto degli standard di risparmio energetico. Per questo motivo, la solita parete in legno si è evoluta, infatti, in una torta multistrato da barra, isolamento, materiali impermeabilizzanti e finiture.

Questo multistrato impedisce la libera circolazione del vapore. Di conseguenza, si accumula nell’isolamento, deformandolo e riducendo le caratteristiche isolanti, e la condensa distrugge gradualmente l’albero, provocando la formazione di muffe e funghi, modificando la forma dei tronchi, provocando lo sviluppo di fessure e interrompendo la tenuta delle articolazioni. Pertanto, è diventato necessario aggiungere un altro strato alla torta della parete: lo strato di barriera al vapore.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Tuttavia, anche in una moderna casa di legno, la barriera al vapore non è sempre richiesta. Un carrello, semi-foglio, tagliato con un’ascia o un segato a mano, a causa della sua intrinseca elevata umidità naturale, può asciugare per molti anni, impedendoti di andare al funzionamento interno. In questo caso, l’installazione di una barriera al vapore consente di risparmiare in modo significativo i tempi di costruzione, proteggendo il materiale da marciume e funghi e l’isolamento, dall’accumulo di umidità.

Buon consiglio! Il legname incollato o arrotondato, ancora in fase di produzione, perde la maggior parte dell’umidità, le dimensioni standard della fabbrica e le scanalature consentono di ottenere una notevole tenuta durante il montaggio delle pareti, il che rende possibile non utilizzare la barriera al vapore.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Prestare attenzione anche al materiale utilizzato come isolante. Ad esempio, la lana minerale, uno dei più comuni materiali termoisolanti, che assorbe l’umidità, inizia gradualmente a depositarsi, deformarsi e le sue proprietà protettive si riducono. Questo implica l’uso di una barriera al vapore. A differenza della lana minerale, la schiuma viene posata in modo tale da sigillare i giunti e il materiale barriera al vapore è completamente impermeabile all’umidità.

La scelta del materiale per le pareti di barriera al vapore dipende da molti fattori: sul modo in cui si intende riscaldare la casa – all’esterno o all’interno, sullo stato dell’edificio, sulle possibilità finanziarie, sul tipo di isolamento.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Il tipo più democratico di barriera al vapore è un film di polietilene (preferibilmente rinforzato). È conveniente, ma non è durevole e resistente. Il suo principale svantaggio è l’impermeabilità completa all’aria e all’umidità, che porta all’accumulo di umidità sulla superficie e riduce significativamente le sue proprietà di barriera al vapore.

Buon consiglio! La pellicola di polipropilene è priva di alcuni degli svantaggi inerenti alla pellicola di plastica. È più forte e le sue fibre di cellulosa impediscono la formazione di condensa.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Film in polietilene laminato con rivestimento in alluminio o foglio di alluminio (più di 0,02 mm di spessore) non solo fornisce isolamento dal vapore, ma riflette anche il calore all’interno della casa, garantendo un livello ottimale di risparmio energetico.

Isolamento per le pareti della casa all’esterno del raccordo: scegliere il materiale e il metodo di installazione. La scelta del tipo di isolamento. Caratteristiche dei materiali, i loro vantaggi e svantaggi. Le fasi principali di installazione.

Polimeri di foglio (polipropilene espanso e penofol) e fibra di vetro combinano le caratteristiche di isolamento di vapore e calore.

Il materiale di copertura viene spesso utilizzato anche per la barriera al vapore delle pareti di una casa in legno, e la scelta è fatta su bitume, con un rivestimento a doppia faccia.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Le eccellenti prestazioni hanno una membrana di diffusione. Questo materiale traspirante e durevole può avere diversi strati, può essere unilaterale e bilaterale e fornisce inoltre l’isolamento idrico e termico. I suoi svantaggi includono costi elevati. Inoltre, non è adatto per pareti esterne di barriera al vapore.

È importante! Non confondere la barriera al vapore con l’impermeabilizzazione. L’impermeabilizzazione impedisce la penetrazione dell’acqua e la barriera al vapore non consente la formazione di condensa e contribuisce alla normale circolazione dell’aria.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Recentemente, la barriera al vapore per le pareti delle case in legno sta guadagnando popolarità con l’izospan: membrane e pellicole permeabili al vapore di alta qualità con diversa resistenza e densità. Le istruzioni semplici e chiare contenute nelle istruzioni per l’uso della barriera al vapore isostan ne facilitano l’installazione, anche per un costruttore inesperto.

Barriera al vapore – un’importante fase di lavoro sull’isolamento della casa. La tecnologia della sua installazione dipende dal fatto che si tratti di un isolamento esterno o interno della casa, che a sua volta dipende dallo stato dell’edificio, dal tipo di tronchi, ecc. Quindi, se è necessario isolare la vecchia casa in legno e migliorarne l’aspetto, isolamento montato all’esterno. Se la casa è nuova o l’esterno è completato, la casa è isolata dall’interno.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Quando si posa la barriera al vapore sulla parete esterna della casa di tronchi rotondi, non è possibile lasciare gli spazi di ventilazione. Il loro ruolo è quello di eseguire i vuoti alla giunzione dei registri stessi. Se la casa viene eretta da una barra liscia con una sezione quadrata o rettangolare, la barriera al vapore non deve essere posata direttamente sull’albero. Ciò porterà a una ridotta circolazione del vapore. Sui tronchi, è necessario riempire le lamelle di 2,5 cm di spessore con un passo di 1 metro e solo dopo è possibile inserire un materiale barriera al vapore, fissandolo con una graffatrice di costruzione.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Poi viene installata una cassa su cui viene posato l’isolamento termico, viene applicata una pellicola impermeabilizzante dall’alto e infine viene applicata una finitura esterna.

Questa opzione consente di salvare un microclima speciale nella stanza a causa del fatto che l’albero all’interno della casa non si nasconde sotto la finitura. Adatto non solo per le case di tronchi, ma anche per le case a telaio, si distingue per la sua sufficiente semplicità, che consente l’isolamento dei vapori delle pareti esterne della casa in legno con le proprie mani.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi. Il legno deve essere completamente asciutto, il che può richiedere più di un anno. Pertanto, questa opzione non è molto adatta per i nuovi edifici. Inoltre, i giunti devono essere trattati con il sigillante, le scanalature prokonopat su entrambi i lati e come riscaldatore, è possibile utilizzare solo materiali impermeabili. La durata di questo modello non differisce in termini di durata.

C’è anche un modo per installare l’isolamento del vapore per le pareti di una casa di legno dall’interno. A tal fine, le pareti sono accuratamente pulite e trattate con una composizione antisettica. In cima al set di casse della cassa. L’isolamento è posto tra le doghe e una barriera al vapore è montata sopra di esso. È fissato con graffette di una pinzatrice di costruzione o chiodi con tappi larghi.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Se una membrana di diffusione viene utilizzata come barriera al vapore, viene posizionata direttamente sull’isolamento. Altrimenti, è necessario lasciare una distanza di circa 5 cm tra l’isolamento e la barriera al vapore, il film deve essere ben teso, altrimenti le sue proprietà protettive diminuiranno. Il rivestimento è fissato alla barriera vapore e l’interno di finitura viene applicato su di esso. La distanza tra la pelle e il film non deve essere inferiore a 3 cm, altrimenti la circolazione libera sarà disturbata e l’umidità accumulata sul film non evaporerà.

Esistono diverse regole generali che consentono di selezionare correttamente il materiale necessario e di effettuare la sua installazione.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Per prevenire l’ingresso di umidità, il film viene fissato con una sovrapposizione di almeno 2 cm e può essere posato in più strati, ma lo strato totale di barriera al vapore non deve superare i 4 mm. I giunti devono essere sigillati con uno speciale nastro autoadesivo. Se è stato utilizzato un foglio per barriera al vapore, viene utilizzato nastro adesivo metallizzato.

È anche importante capire da che parte posare la barriera di vapore. In altre parole, determina quale lato della barriera di vapore per le pareti della casa di legno è interno e quale è esterno. Ad esempio, il film deve essere posato più luminoso sull’isolamento. Allo stesso modo, il lato liscio della barriera al vapore si adatta sempre all’isolamento e alla fleecy – verso l’esterno. Il lato lucido della barriera vapore, che include uno strato di alluminio, si adatta sempre all’interno. Quando si isolano le pareti esterne, il lato liscio del materiale deve essere a filo con il muro e il lato ruvido deve essere sempre rivolto verso la strada.

Barriera al vapore per pareti di casa in legno: materiali e caratteristiche di installazione

Così, abbiamo capito quanto sia importante prevenire la formazione di funghi, muffe e umidità eccessiva in una casa di legno. La barriera al vapore per le pareti, a condizione che la sistemazione sia competente, non solo prolunga la vita dell’edificio, ma non consente di rovinare il suo aspetto estetico.

Like this post? Please share to your friends: