Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Come l’intonaco decorativo viene realizzato e applicato sulle pareti con le tue mani, il video di questo processo non è raro, non tutti lo sanno, anche se questa conoscenza è utile e necessaria per la riparazione. A questo proposito, sembra necessario parlare di questa tecnologia in modo più dettagliato per coloro che sanno quali sono le miscele di intonaco decorativo e stanno andando a rivoltare le pareti.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Come preparare un intonaco decorativo con le proprie mani, video e descrizione del processo

Tutti vogliono decorare le pareti della sua casa con intonaco strutturato, che è così popolare oggi. Un ostacolo è spesso il suo prezzo. Per questo motivo, le persone cercano sempre di trovare un modo per creare le proprie miscele. È interessante notare che oggi siamo riusciti a provare alcune ricette di grande successo che possono facilmente competere con quelle del negozio. Inoltre, ci sono ricette, sia per la decorazione della casa, sia per il lavoro al di fuori degli edifici.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Abbiamo bisogno di componenti perfettamente ordinari per preparare la composizione per intonaco decorativo con le tue mani. I video offerti sul web indicano un gran numero di ingredienti, ma ci limiteremo a quanto segue:

  • Cemento.
  • Gesso.
  • Lime.
  • Glass.
  • Calafataggio.
  • Silicone.
  • Acrilico.
  • Clay.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Per aggiungere volume e consistenza diversa ai composti minerali, è necessario aggiungere: sabbia, particelle di vari minerali, graniglie di pietra, roccia di conchiglie e altri elementi solidi. Alle composizioni polimeriche vengono aggiunte cariche sintetiche che conferiscono al rivestimento un disegno simile alla pelle o alla pelle scamosciata o che trasmettono un’immagine di legno o seta. Quando aggiungi dei granuli di pietra a loro, puoi ottenere una superficie che sembra roccia naturale.

La viscosità e l’elasticità della miscela forniscono plastificanti, il più economico dei quali è la comune colla in PVA, conosciuta e facilmente accessibile a tutti. Tutte le miscele di intonaco risultanti hanno una tinta bianca o grigia, quindi si usano tinture e pigmenti per dare loro il colore, combinato con una o un’altra base.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Buon consiglio! Non ha senso aggiungere una tinta nelle composizioni di intonaco minerale. Possono semplicemente essere dipinti sopra qualsiasi vernice. Questo ti permetterà di abbinare più accuratamente l’ombra.

Tutti questi componenti sono venduti nei negozi di materiali da costruzione o sono in condizioni naturali, dove devono essere presi e cucinati correttamente. Tutto il materiale deve essere ben asciugato e setacciato. La calce e l’argilla devono essere strofinate attraverso un setaccio in una forma viscosa prima dell’uso. Le particelle non devono superare i 3 mm di dimensione.

Ricetta 1. Per realizzare un semplice intonaco decorativo con le tue mani, il video non è necessario. Hai solo bisogno di prendere i seguenti ingredienti nelle proporzioni indicate e mescolare con un miscelatore di costruzione o un trapano che ha un ugello speciale per soluzioni di miscelazione:

  • Colla ordinaria PVA nella quantità di 800 g
  • La ben nota soluzione di CMC 5% è polvere di carbossimetilcellulosa, che viene usata come colla per carta da parati. Ha bisogno di 2 kg. Questo componente è diluito dal manuale presente sulla confezione.
  • Sapone da bucato, che viene schiacciato o strofinato, quindi fare una soluzione al 10% da esso. Dovrebbe essere uniforme, simile alla colla densa.
  • Gesso in polvere o gesso nella quantità di 6,5 kg.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

La composizione risultante rivisita le pareti con l’uso di tecniche per l’applicazione di intonaco decorativo, che saranno descritte di seguito. Il grande svantaggio di questa ricetta è che la miscela applicata al muro ha un lungo periodo di asciugatura.

Ricetta 2. Un’altra ricetta semplice per intonaco decorativo per interni basato sull’uso di sabbia ordinaria. Prendono 3 parti di sabbia lavata e setacciata, 3 parti di gesso con additivi minerali (sathengips) e 1 parte con additivi polimerici (fugenfüller), che forniranno resistenza all’umidità e resistenza della miscela risultante. Tutti i componenti sono mescolati a secco e solo in seguito sciolti con acqua e il lotto finale.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Ricetta 3. Per simulare il rivestimento strutturato, è possibile creare una miscela di primer e satengips. Il primer deve essere a base di acqua con un polimero sintetico che non forma un film barriera all’umidità. In primo luogo, il primer viene diluito con metà del volume con acqua, quindi vengono aggiunti satengips secchi. Fatelo prima della formazione di una massa viscosa pastosa. Dovrebbe rimanere in piedi per un po ‘, dopo di che dovrebbe essere nuovamente miscelato per rimuovere l’aria.

Ricetta 4. Se si desidera decorare le pareti in una stanza umida, è possibile realizzare un intonaco decorativo con colla piastrellata con le proprie mani. Il video di questo processo si trova spesso sulla rete. La colla viene preparata secondo la ricetta che si trova sulla confezione. Quindi basta mettere sui muri e disegnare qualsiasi modello. Con l’aiuto di una texture pennello bagnato può essere levigato.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Buon consiglio! Una tecnologia simile può essere utilizzata per completare la facciata. Solo in questo caso la colla viene sostituita dalla solita malta cementizia.

Ricetta 5. Per le facciate, è possibile preparare una miscela basata sul solito cemento e sabbia fluviale. Aggiungi calce è permesso solo nelle zone asciutte. La profondità della trama del rivestimento ottenuto dipende dalla frazione di sabbia. Per preparare una tale soluzione, avrete bisogno di 1 parte di cemento Portland bianco M400 e 3 parti di sabbia fluviale. Viene eseguita l’agitazione, dopo di che la miscela viene diluita con acqua fino ad ottenere una consistenza cremosa. L’effetto decorativo di tale soluzione è raggiunto dalle caratteristiche della sua applicazione alla superficie. Viene semplicemente spruzzato a mano con uno spray o uno spazzolino a setole lunghe. Si scopre un rivestimento che ricorda la superficie di una pelliccia.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Di tutte le ricette disponibili, probabilmente la più famosa è la ricetta per fare l’intonaco decorativo con le proprie mani dal normale stucco. Si parla molto di lui, quindi consideralo in modo più dettagliato.

Questa è un’opzione molto economica per l’auto-preparazione del mix di intonaco decorativo. Per lei prendere i seguenti componenti:

  • Stucco duro ordinario. Allo stesso tempo, la trama della copertura futura dipende da questo. Se hai bisogno solo del sollievo, che è fatto di macchie, allora è sufficiente prendere un sottile stucco. Per la struttura sotto forma di scarabei di corteccia, sarà necessario l’intonaco grezzo.
  • La colla PVA o primer profondo darà alla composizione forza ed elasticità. Prendi questo plastificante in quantità dal 2,5 al 6,5% del volume della miscela. Più alta è questa percentuale, più forte è il rivestimento, anche se richiederà più tempo per asciugare.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Per preparare la composizione, tutti i derivati ​​vengono accuratamente mescolati alla consistenza cremosa desiderata. È necessario addensare la composizione aggiungendo stucco.

Per imparare come applicare un intonaco decorativo sui muri preparati da te stesso con un normale stucco, continua a leggere.

L’applicazione dell’intonaco casalingo è realizzata con una spatola con uno strato di 3 mm. Dopo che lo strato superiore è stato impostato, una fusione continua viene strutturata con l’aiuto di vari oggetti improvvisati. Per questo, in polietilene o carta stropicciata, la spugna non è male. Se vuoi ottenere un’immagine di grandi dimensioni, utilizza i timbri precotti. Quindi fai la trama sotto il mattone. È possibile utilizzare rulli in gomma, applicati ai motivi. Con l’aiuto di una piccola spatola morbida, è possibile creare motivi in ​​rilievo con movimenti di sbavatura.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

C’è un altro modo per applicare l’intonaco decorativo con le tue mani. Il video della sua applicazione illustra bene il suo successo. Il rivestimento è realizzato in più strati. Il primo livello è lo sfondo. È senza sollievo, semplicemente liscio. Dopo l’essiccazione, viene macinato e rivestito con un primer, che migliora l’adesione allo strato successivo. È già fatto sullo stencil. Questo strato è convesso ed è un modello che ha un volume. Motivi vegetali più usati, grappoli d’uva o forme geometriche.

Intonaco decorativo, video e descrizione fai da te

Buon consiglio! Le figure volumetriche non dovrebbero superare lo strato di fondo oltre 5 mm. Questa precauzione non consentirà allo strato di sgretolarsi in anticipo.

Per quanto riguarda l’auto-realizzazione e l’applicazione di intonaco decorativo con le proprie mani, il video è abbastanza. In essi puoi trovare molte altre tecniche per ottenere una bella trama.

Like this post? Please share to your friends: