Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Riscaldare i locali moderni con l’aiuto di pavimenti caldi è una soluzione ottimale e abbastanza redditizia. Pertanto, i produttori si tengono aggiornati, introdurre gli ultimi sviluppi per la sistemazione di una vita confortevole. A causa della grande varietà di elementi riscaldanti, il consumatore affronta costantemente la domanda: come scegliere i pavimenti elettrici caldi per la tua casa?

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Principali vantaggi di un pavimento caldo

I radiatori convenzionali spesso non rispondono pienamente alle loro responsabilità – per riscaldare la stanza. Il loro lavoro si basa sul principio della convezione. L’aria riscaldata a livello della batteria sale verso l’alto, lasciando freddo il fondo della stanza. Nella stagione gelida, un problema simile è pieno di raffreddori.

L’attrezzatura di un pavimento isolato termicamente allevia i problemi con le celle frigorifere e la salute. Fornisce un livello abbastanza elevato di comfort termico. Grazie all’ampia gamma di funzioni di termoregolazione, è facile garantire la temperatura ottimale per l’uomo.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

I vantaggi di tali elementi riscaldanti includono:

  • alta affidabilità;
  • silenziosità e furtività;
  • risparmio di spazio;
  • riscaldamento uniforme;
  • lunga durata.

Chiunque abbia installato pavimenti elettrici caldi avrà solo feedback positivi. Montateli molto più facilmente dell’acqua, è molto più facile regolare la temperatura. A seconda della pavimentazione, è possibile scegliere l’opzione più adatta per una determinata stanza.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Ci sono diverse varianti di design per riscaldamento a pavimento. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche, i metodi di riscaldamento e installazione. Gli elementi caldi possono essere realizzati usando:

  • cavo di riscaldamento;
  • tappetini riscaldanti;
  • pellicola a infrarossi.

Ogni materiale è buono a modo suo e presenta alcuni inconvenienti. Che tipo di riscaldamento a pavimento si adatta ad una particolare stanza, è necessario capire.

Buon consiglio! Se in una casa privata è possibile predisporre un sistema di riscaldamento ad acqua per il pavimento, quindi in appartamenti di edifici a più piani è consentito l’uso solo elettrico.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Un simile sistema di riscaldamento è abbastanza semplice da installare, ma richiede una certa abilità. È facile e conveniente nel funzionamento, consente di riscaldare efficacemente il pavimento con perdite minime. La sua installazione include i seguenti passaggi:

  1. L’isolamento è posato sul primo strato del massetto.
  2. Sul nastro di montaggio è collegato il cavo.
  3. Dopo aver verificato l’operabilità della struttura di riscaldamento, viene versato un secondo strato della fascetta di 2-3 cm di spessore.
  4. Dopo che il calcestruzzo è stato fissato, il rivestimento di finitura viene posato.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Il sistema di cavi può essere utilizzato come riscaldamento completo. Ma questo metodo di riscaldamento ha i suoi svantaggi. Per l’installazione richiede competenze speciali, in caso contrario, è necessario utilizzare i servizi di un esperto master. È possibile utilizzare il pavimento finito non prima di un mese, solo dopo che il massetto di cemento è completamente asciutto.

Buon consiglio! Sul sito dove ci sono mobili e attrezzature da cucina, il cavo non può essere posato.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Quando il massetto non è progettato per essere fatto, è possibile acquistare thermomats per organizzare la struttura di riscaldamento. Il principio del loro funzionamento è lo stesso, solo il cavo scaldante si trova sulla griglia in fibra di vetro e non nel massetto. L’installazione di tappetini riscaldanti è molto semplice, è necessario ruotare intorno alla stanza e accendere la rete, quindi posare la finitura. È possibile collegarli tra loro con l’aiuto di connettori speciali, che consentono l’installazione in qualsiasi area.

Uno degli inconvenienti di un tale sistema di riscaldamento è la sua bassa potenza, circa 10 W / m. Ma questo è esattamente ciò che permette di depositare thermomats nello strato adesivo sotto la piastrella, così come sotto il laminato senza versare il massetto in calcestruzzo.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Recentemente, è emerso un nuovo sviluppo tra i metodi esistenti di riscaldamento: un film design con radiazioni infrarosse. È venduto sotto forma di un film sottile, di circa 0,5 mm di spessore. Anche l’installazione di un tale sistema di riscaldamento non crea problemi. Il design deve essere necessariamente isolato dall’umidità, quindi non viene utilizzato durante la posa a umido del pavimento.

Questo è l’unico tipo di riscaldamento a pavimento che non può essere posato sotto la piastrella, ma questa tecnologia funziona perfettamente sotto il pavimento in laminato o in parquet. Il riscaldamento si verifica a causa della radiazione infrarossa. Questo metodo ha un’efficienza abbastanza elevata, circa il 20% più economico rispetto alle loro controparti più comuni. Sullo sfondo di una varietà di proprietà positive, un riscaldamento a pavimento del film ha un grave inconveniente: la vita utile di un tale prodotto è relativamente bassa.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Cosa cercare quando si sceglie il riscaldamento a pavimento elettrico? Quale è meglio sotto la piastrella e quale sotto il laminato? Molte di queste domande sorgono prima che il proprietario, che ha deciso di organizzare un ulteriore riscaldamento nella stanza. Proviamo a capire queste sottigliezze.

Per non sbagliare nella scelta degli impianti di riscaldamento elettrico, è necessario valutare le loro caratteristiche tecniche. Il parametro più importante che vale la pena prestare attenzione è il potere. Se si utilizza un cavo di riscaldamento per una stanza con umidità normale, questo indicatore potrebbe essere compreso tra 100 e 120 W / m. La potenza termica in questo caso dovrebbe essere superiore, circa 160-180 W / m?.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Grazie al massetto in calcestruzzo, il pavimento con il sistema di cavi si scalda molto di più e si raffredda molto più lentamente. Pertanto, un pavimento elettrico di questo tipo può essere acceso meno spesso e sarà molto più economico. Avendo creato alcune condizioni, avendo condotto un ulteriore isolamento del soffitto e delle pareti, il sistema con un cavo di riscaldamento può essere utilizzato come unico modo per riscaldare l’intera stanza, se necessario.

Buon consiglio! Se si prevede di utilizzare il riscaldamento a pavimento come riscaldamento principale, l’area riscaldata dovrebbe essere superiore all’80% del totale.

La risposta alla domanda, qual è il miglior riscaldamento a pavimento elettrico sotto la piastrella è inequivocabile. Ideale per sistemare un tale sistema di riscaldamento è l’uso di un cavo scaldante. Ma se manca la capacità di eseguire un accoppiatore, è conveniente usare thermomats. Tali rivestimenti per pavimenti come linoleum, moquette, parquet o laminato si adattano facilmente alla struttura di riscaldamento e si scaldano perfettamente.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Optare per i pavimenti a infrarossi vale la pena se si vuole ottenere la combinazione ottimale di alta efficienza e consumo energetico abbastanza economico. Anche come tappetini riscaldanti, il thermofilm può rimanere all’interno su qualsiasi base e anche su un pavimento vecchio. A causa del piccolo spessore del prodotto non diminuisce l’altezza della stanza.

I thermofilm, grazie al riscaldamento uniforme, hanno funzionato bene quando si lavora con rivestimenti in legno. Un altro vantaggio dei sistemi a infrarossi sono i loro effetti sulla salute sul corpo. Sono ideali per le persone con allergie perché non trasportano particelle di polvere a causa della mancanza di convezione.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Come scegliere un pavimento elettrico caldo è più o meno chiaro. Ma dovresti prestare attenzione alle apparecchiature aggiuntive. Il dispositivo principale per il controllo del pavimento elettrico è un termostato. È collegato a sensori speciali che monitorano la temperatura e trasmettono segnali. Il termostato più semplice mantiene costantemente lo stesso livello di riscaldamento, ma ci sono anche opzioni multifunzionali che forniscono:

  • controllo della temperatura nella zona del pavimento;
  • controllo della temperatura ambiente in generale;
  • accensione e spegnimento automatici del sistema.

Come scegliere i pavimenti elettrici caldi: una panoramica dei sistemi di riscaldamento

Con il loro aiuto, è possibile programmare il lavoro della struttura di riscaldamento in un determinato momento, in determinati giorni della settimana. Tali sistemi controllano indipendentemente il clima interno e non richiedono una regolazione costante.

I pavimenti elettrici caldi, le cui revisioni sono sempre positive, stanno diventando più comuni. Grazie alla sua facilità d’uso ed efficienza, possono migliorare significativamente la qualità della vita e risolvere i problemi con il riscaldamento e il riscaldamento per molti anni.

Like this post? Please share to your friends: