Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Finiture cucina: foto e consigli sulla scelta del design e dei materiali che offriamo in questo articolo. La cucina è sempre stata e rimane oggi la stanza più popolare in ogni appartamento. Questo impone a lei la necessità di essere comodo per qualsiasi hostess e piacevole per i vostri ospiti. In cucina, tutto è importante: l’illuminazione e la capacità degli armadi, la funzionalità degli elettrodomestici da cucina e il colore delle tende, la decorazione di pareti, pavimenti e soffitti. Pertanto, prima di procedere alla progettazione di questa stanza, è necessario tenere conto di molti fattori importanti: differenza di temperatura, alta umidità, possibilità di inquinamento.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Finiture cucina: foto e consigli

Per progettare lo spazio della cucina, puoi scegliere uno stile adatto al proprietario. Può essere un classico, con le sue forme diritte e regolari, barocco, con i suoi eccessi e pretenziosità, stile orientale o high-tech.

Qualunque sia lo stile scelto, la cosa principale è che tutto ciò che è in esso dovrebbe essere finalizzato a risolvere il compito principale della stanza. Questo è cucinare e mangiare. Questo processo è sempre associato a un elevato grado di utilizzo di acqua e grassi, che impone requisiti appropriati sui materiali di finitura. E questo riguarda non solo le pareti, ma anche il soffitto e il pavimento.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Ci sono tutti i tipi di opzioni per decorare le pareti della cucina. Le foto di molti di loro sono semplicemente fantastiche. A volte i designer riescono persino a creare oggetti esclusivi dai materiali più semplici. Oggi, le opzioni più comuni per la finitura dei materiali utilizzate per progettare questa stanza sono:

  • vernice a base d’acqua e resistente all’umidità;
  • carta da parati lavabile;
  • pannelli di plastica;
  • piastrelle di ceramica;
  • edili in legno;
  • combinazione di diversi materiali.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Consideriamo più in dettaglio alcune delle opzioni di decorazione della cucina (la foto ci aiuterà a capire la loro essenza)

Piastrelle per il grembiule in cucina. Foto di piastrelle di diversi tipi e stili. Come scegliere la piastrella giusta per il grembiule in cucina. Tipi di piastrelle per il grembiule. Il design del grembiule all’interno della cucina.

Molti costruttori esperti ritengono che la vernice a base d’acqua o fine sia il materiale di finitura più adatto per le pareti della cucina, se si tiene conto del rapporto tra prezzo e qualità. Non ci sono solventi in queste vernici, che li rende completamente sicuri per la salute umana.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

I coloranti a base d’acqua sono applicati in diversi strati. Nel processo di applicazione sulla superficie delle pareti, tutta l’acqua che è abbondante nella vernice evapora. Il rivestimento risultante fornisce alle pareti una protezione dall’umidità molto affidabile. Tuttavia, la vernice non si stacca dalla superficie delle pareti. Ha una buona permeabilità all’aria e permeabilità al vapore, quindi dà l’opportunità di "respirare" la superficie della parete dipinta.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Buon consiglio! Se decidi di dipingere i muri in cucina, è meglio scegliere una vernice antimicrobica resistente all’umidità. Questa composizione a base acquosa ha una caratteristica aggiuntiva – protezione contro i batteri. La vernice non contiene sostanze tossiche. La sua efficace azione battericida è dovuta all’inclusione dell’ossido d’argento nella sua composizione.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Molte persone amano decorare la carta da parati della cucina. Una finitura così semplice crea un comfort speciale in cucina. Un gran numero di opzioni di colore rende possibile combinare altri tipi di finiture con carta da parati (pannelli in legno o plastica, piastrelle, vernice). Tra le altre cose, cambiare lo sfondo è abbastanza spesso realistico, dal momento che non spendere un sacco di soldi e tempo.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

È preferibile utilizzare tipi di carta da parati resistenti all’umidità per la maggior parte delle finiture della cucina. Le foto disponibili oggi sul mercato dei campioni parlano della loro buona qualità.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Gli sfondi a prova di umidità sono:

  • tipo stampato Il disegno su di essi viene eseguito stampando con polimeri, per cui sono molto resistenti all’umidità;
  • protetto da un film polimerico sul lato anteriore;
  • carta da parati in rilievo o non con una sottile pellicola a colori polimerici, che viene applicata sulla base stessa della carta;
  • carta da parati senza fondo sotto forma di film con un disegno polimerico (resistente anche a lavaggi ripetuti con acqua calda con sapone);
  • carta da parati con trama o struttura per dipingere con un rilievo molto profondo. Sono adatti per incollare qualsiasi superficie.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Buon consiglio! Meglio di tutti, la decorazione delle pareti in cucina (questo conferma la foto) può essere fatta con carta da parati in rilievo (texture). Sono spesso a doppio strato, ma un po ‘più spessi e più densi rispetto alla normale carta da parati di carta. Tali prodotti mantengono la resistenza all’acqua anche dopo la verniciatura ripetuta. Ciò è dovuto al fatto che la loro superficie è ben impregnata con una speciale soluzione idrorepellente.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

La piastrella in cucina è la più bella superficie resistente all’usura e senza umidità che è molto facile da pulire. La piastrella delle dimensioni, delle fatture e dei colori più diversi viene creata. Dimensioni standard delle piastrelle con uno spessore di 3 – 4 mm:

  • forma quadrata: 100X100, 150X150, 200X200 mm;
  • forma rettangolare: 150X25, 150X75, 150X100, 200X100, 200X150 mm.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Il vantaggio delle piastrelle di ceramica è la facilità di pulizia. Tali muri non hanno paura dell’umidità. L’olio bollente, il grasso e lo sporco della cucina possono essere rimossi facilmente con qualsiasi detergente. I principali svantaggi sono il costo e la complessità dell’autoproduzione.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Il vantaggio di questo materiale moderno è che non si cura di umidità, muffe, funghi o cadute di temperatura. I produttori di pannelli offrono molte opzioni per i colori e le trame di questi prodotti. Ci sono persino tipi di pannelli speculari, ma in cucina il loro uso non è raccomandato, in quanto non tollerano l’acqua.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

A causa della varietà di colori e motivi, è possibile creare qualsiasi disegno della cucina con pannelli di plastica. Questa foto illustra perfettamente. Il principale vantaggio di questa opzione è la sua semplicità e il basso costo. L’installazione dei pannelli viene eseguita sulla cassa montata sulla parete. Pertanto, questo lavoro è per tutti. Inoltre, numerose comunicazioni da cucina possono essere nascoste sotto la superficie di tali pareti. Ci sono molte più opzioni per decorare i muri della cucina, foto di cui sono abbondanti nella rete, che modi per coprire il pavimento.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

La copertura per il pavimento della cucina deve avere una qualità importante. Non dovrebbe essere suscettibile all’umidità. Il rivestimento non deve temere nemmeno la pozzanghera che si trova sul pavimento per lungo tempo. Dopo tutto, esiste sempre il pericolo che si verifichi in questo appartamento. Per questo motivo, la cucina non deve essere rivestita con laminato, moquette o altre superfici di finitura simili.

Relativamente bene in cucina si sentirà linoleum. Tuttavia, è necessario scegliere per questa stanza è ancora più resistente e resistente all’usura le sue specie che non hanno una base in tessuto o cotone. Tuttavia, l’opzione migliore era e rimane piastrelle di ceramica.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Piastrella di ceramica del pavimento, in contrasto con il muro ha una maggiore densità, che colpisce la sua forza. Non ha paura di cadere oggetti da cucina sul pavimento, o anche il movimento dei mobili. Tagliare e perforare tali tessere è molto più difficile. Le varianti di forme e dimensioni per le piastrelle del pavimento sono molto più grandi di quelle per i rivestimenti:

  • forma quadrata: 48×48, 100×100, 150×150, 200×200, 250×250, 300×300 mm;
  • forma rettangolare: 200×100, 200×150, 300×150, 300×200, 400×300 mm;
  • sotto forma di triangoli: 58×83, 68×97, 83×118, 98×139 mm;
  • specie tetraedrica: 75×173, 85×196, 100×230 mm;
  • pentahedra: 150×86,5, 170×98, 200×115 mm;
  • esagoni: 150 х173, 170х196, 200х230 mm;
  • ottaedri: 170x60x85, 200x70x100 mm.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Il design delle piastrelle per la cucina (la foto è una conferma luminosa) differisce da una grande varietà. Infatti, oltre alla forma e alle dimensioni, ha un tale numero di colori e disegni che può soddisfare qualsiasi designer.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Buon consiglio! Quando si prepara la cucina è necessario scegliere serie di piastrelle per il pavimento e le pareti. Sono fatti nello stesso schema di colori e coltivano un tema. Ciò consente di battere qualsiasi tema con le tessere e selezionare il resto dell’interno della stanza nello stile delle pareti e del pavimento.

Finiture cucina: foto, design e selezione dei materiali

Indipendentemente dall’arredamento della cucina, l’essenziale è che si integrano perfettamente con lo stile generale del tuo appartamento e creano comfort nella stanza.

Like this post? Please share to your friends: