Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Laminato: un rivestimento che richiede la preparazione di una base perfettamente liscia. Ma cosa succede se non c’è la possibilità di smantellare il vecchio pavimento e realizzare un nuovo massetto cementizio? È possibile posare il laminato sul pavimento in legno? Queste domande sono di interesse per coloro che hanno deciso di rinnovare l’interno senza ricorrere a investimenti di capitale. Scopri come posare il materiale su una superficie esistente dalle raccomandazioni fornite nell’articolo e nel video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le tue mani.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

È possibile posare il laminato sul pavimento in legno?

La questione della possibilità di posare il laminato su un vecchio pavimento in legno è spesso dovuta al fatto che il costo dello smantellamento e dell’installazione di una nuova base di cemento in molti modi supera il costo dell’acquisto della pavimentazione stessa. Inoltre, la fattibilità di una revisione generale non è sempre giustificata, poiché è associata alla durata del processo, mentre è possibile modificare l’interno della stanza ricorrendo alla ristrutturazione.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

È possibile posare il laminato su un pavimento in legno e non aver paura che il rivestimento si deformi, cigoli quando si cammina o si disperde nelle cuciture? Sapendo come si comporta la vecchia base in legno e quali misure devono essere prese per soddisfare i requisiti di base per la posa di pavimenti in laminato, è possibile procedere tranquillamente al lavoro. La tecnologia di posa dei pannelli laminati su un pavimento in legno è simile alla procedura per l’installazione del rivestimento sul massetto.

Nonostante gli avvertimenti dei produttori e di alcuni specialisti nella posa del materiale, posare il laminato su un pavimento di legno, tenendo conto delle due principali differenze tra la base in legno e il cemento:

  1. L’instabilità della base in legno. Tavole laminate posate su una base di legno possono muoversi. Ciò porterà a stress aggiuntivi sulle serrature in laminato, che sono il punto più vulnerabile di questo pavimento.
  2. Perdita delle proprietà meccaniche del pavimento in legno durante il funzionamento. Questo fatto obbliga, prima di posare il laminato sul pavimento in legno, a controllare meticolosamente la struttura in legno per i difetti e fissare gli elementi allentati.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Affinché il laminato sia perfettamente liscio, non si disperde nelle serrature e serva a lungo, è necessario preparare la fondazione con tutti i requisiti per la superficie durante la posa di questo materiale. La base deve essere:

  • anche – la deviazione dall’orizzonte non deve superare 2 mm per 1 metro lineare di superficie;
  • completamente asciutto;
  • pulito – è necessario rimuovere dalla superficie tutti i detriti e la polvere che si sono formati durante il processo di preparazione;
  • sostenibile – non dovrebbero esserci spostamenti degli elementi di base l’uno rispetto all’altro.

Ci sono diverse opzioni per livellare pavimenti in legno sotto laminato:

  • pavimenti in legno;
  • rivestimento del pavimento con compensato o truciolato;
  • allineamento del compensato usando rivestimenti e barre.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

La scelta dell’una o dell’altra variante di correzione della superficie dipende dal grado di irregolarità della base in legno.

I lavori per la preparazione di un pavimento in legno per la posa di pavimenti in laminato vengono effettuati immediatamente prima dell’installazione o in anticipo. Dipende da quanto sia difficile il processo e quanto tempo ci vorrà per soddisfare pienamente i requisiti tecnici. Innanzitutto, è necessario verificare le condizioni del pavimento in legno per tutti i tipi di difetti.

Molto spesso, le tavole che sono state utilizzate per più di un anno hanno una superficie leggermente convessa a causa dell’applicazione di diversi strati di vernice su di esse. I bordi delle tavole o le lamelle del parquet possono essere danneggiati sotto forma di fessure, fori e sgorbie. Inoltre, è possibile una connessione allentata delle assi del pavimento ai ritardi nei punti di congiunzione. A volte c’è una significativa pendenza del pavimento in una o più direzioni. Tutte queste carenze richiedono l’eliminazione.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Prima di posare la pavimentazione laminata su un pavimento di legno, tutte le buche dovrebbero essere riparate, incuneate e gli elementi sciolti attaccati alla colla e le viti autofilettanti. Se ci sono fessure nel legno, sono rinforzate con una pinzatrice di costruzione. I pannelli ammuffiti e marcescenti devono essere sostituiti con quelli nuovi. Per eliminare lo scricchiolio del pavimento in legno, è necessario risolvere tutte le assi del pavimento.

Buon consiglio! Per evitare cigolii, non si dovrebbero usare chiodi, ma viti, quando si rimonta il pavimento, poiché il più delle volte il suono appare alla giunzione del chiodo con l’albero.

È anche possibile eliminare lo squittio nel pavimento in legno spostando le zeppe tra i pannelli e i ritardi mal fissati, così come tra le assi del pavimento adiacenti. Questo metodo aiuterà a neutralizzare l’attrito delle tavole l’una contro l’altra. Se il pavimento della plancia è fortemente usurato, questo metodo potrebbe non dare un risultato efficace. Tuttavia, la principale minaccia per l’integrità del laminato rimane motivi scomodi.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Se tutte le assi del pavimento in legno sono ben fissate e la superficie non ha una pendenza significativa, è possibile utilizzare raschiatura o livellamento per livellare il pavimento. Questo metodo è appropriato per superfici la cui rugosità non superi una pendenza di 5-6 mm per metro quadrato. Le irregolarità locali vengono eliminate trattando le aree difettose con carta smerigliata o utilizzando un estrattore manuale. Tale elaborazione viene anche utilizzata in luoghi difficili da raggiungere.

Per facilitare il processo di allineamento, si consiglia di iniziare dividendo l’intera superficie in diverse sezioni. Dopo l’elaborazione, viene controllato il piano di ciascuna area e la qualità della macinatura. Prima di iniziare i lavori, è necessario seppellire i tappi di tutte le viti autofilettanti da 2 mm nel legno per evitare il contatto con le lame metalliche dell’attrezzo elettrico di rettifica, che potrebbe danneggiarle.

Dopo il livellamento, controllare l’intera superficie del pavimento in legno con un livello, quindi spazzare delicatamente o rimuovere polvere e polvere con un aspirapolvere. Se i detriti lasciati dopo il livellamento non vengono rimossi, c’è la possibilità che entri nelle chiusure del rivestimento laminato e questo, a sua volta, porterà a uno scricchiolio indesiderato quando si muove lungo il laminato.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Prima di posare il laminato su un pavimento di legno dopo il livellamento, è necessario trattare l’intera superficie con una composizione antisettica o asciugare e asciugare bene. Per ridurre l’eventuale flessione del rivestimento laminato, si consiglia di posizionare i pannelli del materiale perpendicolarmente alla direzione delle tavole.

Buon consiglio! Prima di iniziare i lavori di livellamento mediante sfregatura, occorre prestare attenzione a preservare gli oggetti interni nell’appartamento: mobili e accessori devono essere coperti con polietilene per evitare che polvere fine cada su di essi.

Uno dei tipi semplici e allo stesso tempo economici di adattare la superficie al livello richiesto è considerato il metodo di posa del compensato su un pavimento di legno sotto il laminato. Per eseguire tale lavoro, è necessario acquistare fogli di compensato con uno spessore superiore allo spessore del laminato di finitura. Si consiglia di scegliere lo spessore del compensato sul pavimento sotto il laminato da 12 a 15 mm.

Prima di iniziare la posa sarà utile controllare il livello di umidità nella stanza. Questo può essere fatto posizionando un foglio di polietilene con una dimensione di circa 1 x 1 m sul pavimento, premendo con forza il polietilene sul pavimento e lasciandolo per tre giorni. Se dopo questo tempo non si forma condensa all’interno del foglio, i fogli di compensato possono essere utilizzati in tale stanza.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Iniziare il processo con il taglio di fogli di compensato. Sono tagliati in quadrati di 60×60 cm. Alcuni fogli estremi sono adattati ai contorni della stanza, riempiono le nicchie e scavalcano le sezioni sporgenti. Quando si posiziona tra i fogli, rimangono intervalli di 7-10 mm che servono da giunti di dilatazione. La distanza tra i fogli esterni e il muro deve essere compresa tra 15 e 20 mm. Per non confondere i fogli tagliati di compensato durante il montaggio, si consiglia di numerarli.

Puoi fissare il compensato al pavimento con la colla, ma puoi farne a meno. Utilizzando lo schema di posa e di numerazione, le lastre sono disposte su un pavimento di legno al loro posto e fissate con viti negli angoli del quadrato e lungo linee diagonali con un gradino di 15 cm. Per il fissaggio è importante utilizzare viti che sono tre volte lo spessore del compensato. Dopo l’assemblaggio finale, i fogli di compensato vengono accuratamente lucidati con carta vetrata grossa.

Prima di posare pavimenti in laminato su un pavimento in legno, è possibile utilizzare il livellamento della superficie mediante la posa di compensato con il fissaggio su tronchi. Questo metodo richiede molto tempo e denaro. Il principio di questo metodo è impostare il ritardo in modo che le loro facce superiori si trovino nello stesso piano orizzontalmente. Per raggiungere questa posizione, cunei o barre di legno sono racchiusi sotto i registri. Durante la posa di ritardi regolabili, la loro posizione viene fissata mediante viti di regolazione.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

I pannelli di compensato vengono tagliati usando una sega circolare e posati sui tronchi, mentre si controlla il livello orizzontale del piano di ogni foglio. L’impilamento viene eseguito in ordine sfalsato per evitare sovrapposizioni in un punto. Le lastre sono fissate alla base in legno con viti autofilettanti lungo il perimetro e diagonalmente in gradini di 20 cm. Per un’installazione rapida e semplice, si consiglia di pre-mappare i punti di fissaggio.

Buon consiglio! Non utilizzare fogli di compensato con colla fenolo-formaldeide per la posa in un’area residenziale. Questo materiale ha un’eccellente resistenza all’umidità, ma può essere dannoso per la salute umana, essendo tossico.

Dopo la posa completa, i fogli vengono lucidati e trattati con una soluzione antisettica, quindi il laminato viene depositato sul compensato. Sui pavimenti in legno, così allineati, il pavimento reggerà saldamente e per lungo tempo. L’unico inconveniente della posa di compensato su tronchi è che questa opzione non è molto adatta per stanze con soffitti bassi, poiché la loro altezza può essere ridotta a 8-10 cm. Inoltre, potrebbe essere necessario tagliare l’anta.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Facendo riparazioni nell’appartamento, molti si chiedono se sia possibile mettere il laminato sul pavimento di legno coperto con pannelli di fibra? Alcune raccomandazioni indicano che se le tavole sono posate in modo fluido e tenute saldamente, possono essere utilizzate come base sotto il pavimento laminato. Tuttavia, alcuni esperti non sono d’accordo con questa affermazione.

Il fatto è che i pannelli in fibra di legno non hanno la capacità di ridistribuire il carico su una vasta area, a differenza dei fogli di compensato o truciolare. Inoltre, quando vengono posate le lastre di fibra, non c’è modo di esaminare attentamente le condizioni del vecchio pavimento in legno. Come mettere il laminato sulla base, i cui elementi sono probabilmente marci o consumati? Ciò può portare al fatto che nel tempo, tutti i difetti esistenti compaiono sul rivestimento del pavimento di finitura.

L’uso della fibra di legno, che è basata su carta pressata, come base sotto il rivestimento laminato, solleva grandi dubbi sulla durata della riparazione. Sui pavimenti più vecchi, sotto carico, può apparire un gioco di fino a 0,5 mm, il che causa l’allentamento del laminato. Questo può portare all’emergere di scricchiolii e rotture di serrature. E se si considera che i registri del pavimento in legno possono essere fessurati, il divario può essere molto più grande.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Dato che non tutti hanno l’opportunità di smantellare il vecchio pavimento in legno o di smistarlo (il che è anche costoso di per sé), è possibile posare il laminato su pannelli duri. Tuttavia, è necessario soddisfare la condizione che i pannelli di fibre siano fissati saldamente sul pavimento in legno. E se la base sotto il laminato è forte, non c’è molta differenza, che è la base: truciolare, compensato o fibra di legno.

Per capire come posare correttamente il laminato su un pavimento di legno, è necessario avere un’idea del materiale stesso, delle sue classi, dei tipi di substrato utilizzati, dei calcoli e delle tecnologie di installazione. Queste informazioni aiuteranno a svolgere il lavoro per evitare errori che portano a danni, spreco di materiale e contribuiranno anche a un’installazione di alta qualità e duratura.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

La quantità di laminato richiesta viene calcolata in base all’area della stanza, al coefficiente di consumo del materiale e al metodo di installazione. Prima di tutto, è necessario determinare l’area della superficie da rivestire. Il numero di metri quadrati della stanza è diviso per l’area di una tavola laminata. Il risultato è il numero richiesto di strisce di copertura. Sapendo che ogni confezione contiene 8 schede, è possibile determinare facilmente il numero di pacchetti.

Al momento dell’acquisto di un materiale dovrebbe anche tener conto del coefficiente di consumo, che varia dal 5 al 14%. Uno o l’altro valore del coefficiente dipende dal modo in cui i pannelli laminati si adattano. Se si decide di posare diagonalmente il rivestimento laminato, il coefficiente viene considerato il massimo. Di conseguenza, ci sarà più materiale di scarto.

Buon consiglio! Quando acquisti il ​​laminato, assicurati che tutti i pacchi siano nello stesso lotto. Lo stesso materiale di lotti diversi può differire nel colore.

Inoltre, va notato che durante il lavoro di installazione, il blocco della piastra potrebbe essere danneggiato accidentalmente o il taglio sbagliato. In questo caso, è utile acquistare diverse schede in magazzino.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Per lavorare con il laminato in locali residenziali, scegliere un rivestimento con determinati parametri tecnici. I produttori sono quattro classi di materiali, il cui principale indicatore è la resistenza all’usura. Lo spessore della lastra più comune di 6, 8 e 10 mm. Maggiore è lo spessore del pannello, più forte è il rivestimento. Per uso domestico, il materiale di grado 31 e 32 è abbastanza adatto.

Oltre agli indicatori di resistenza, le piastre in laminato sono serrature diverse. Esistono due tipi di blocchi: CLICK e LOCK. Il blocco CLICK è più comune, tiene bene la giunzione e consente una rugosità fino a 3 mm per metro lineare di superficie. I pannelli con il secondo tipo di serratura sono difficili da installare, richiedono una base perfettamente piatta e vengono utilizzati meno frequentemente.

Prima di posizionare il laminato su un pavimento di legno, è necessario analizzare le condizioni della base esistente. È necessario identificare tutti i difetti esistenti: buche, crepe, buchi. Le schede allentate devono essere incastrate e fissate su colla e viti. Le buche devono essere sigillate con zeppe con colla e, se possibile, pulire i fori di ventilazione.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Il pavimento completamente vecchio dovrebbe essere smontato per il ritardo del supporto. Se l’esame ha rivelato che alcuni elementi erano marci, dovrebbero essere sostituiti. Le perdite su un lato delle assi del pavimento possono essere capovolte con il lato mai indossato e quelle completamente marce possono essere sostituite con quelle nuove. Verificare che la pendenza del pavimento sia effettuata utilizzando il livello dell’edificio e le doghe.

Se viene rilevata una differenza nella superficie del pavimento di oltre 3 mm, utilizzare il metodo dello sputo. Se non si dispone di una macchina raschietto, è sempre possibile noleggiarla. Il livellamento del pavimento sarà più affidabile con la posa di truciolato o compensato. Oltre alla funzione di livellamento, tale rivestimento fornirà ulteriore isolamento e isolamento acustico del pavimento.

La posa delle lastre di truciolato viene effettuata dopo il rafforzamento di tutti gli elementi del pavimento in legno e l’impregnazione della base con un composto antifungino. Il basamento è smontato e vengono rimossi oggetti non necessari che potrebbero interferire con il processo. La posa dei piatti avviene dall’angolo della stanza. C’è una distanza di circa 10 mm dal muro. Hanno fogli di truciolato in modo che le giunture del materiale cadano sulle linee della posizione delle travi.

Il truciolare del piatto è fissato con viti, mentre è necessario provare i cappelli di fissaggio non andare oltre la superficie. Il passo delle viti autofilettanti dovrebbe essere di circa 30 cm. Dopo che tutte le piastre di truciolato sono state posate, le linee di giunzione devono essere stuccate con composti a strato sottile appositamente progettati per lavorare il legno. Quando la soluzione si asciuga, la superficie del truciolato si macina.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

La base di truciolato fresco deve essere accuratamente asciugata. Idealmente, le piastre dovrebbero essere conservate per circa una settimana in modo che l’acclimatazione avvenga e l’umidità in eccesso evapori. Se durante questo periodo si scopre che alcune delle articolazioni sono sporgenti o spostate, devono essere ciclicate, levigate e carteggiate.

Buon consiglio! La tecnologia di livellamento del pavimento di truciolare consente di preparare per la posa di un pavimento in laminato un pavimento in legno di qualsiasi qualità.

Per le persone che non sono impegnate in riparazioni professionali, ma stanno per deporre laminati da soli, sorge la domanda logica sull’insieme degli strumenti per il lavoro. La posa del laminato sul pavimento in legno richiede uno strumento che deve essere nell’arsenale di ciascun proprietario:

  • roulette da costruzione;
  • righello, matita;
  • coltello da costruzione;
  • seghetto o seghetto;
  • mazza di gomma;
  • pinze.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Non dimenticare il plinto, per il fissaggio che dovrà espandere leggermente la gamma di strumenti. Se si intende installare plinti in legno, sarà necessario disporre di un blocco. Nel caso di plinti di plastica, questo dispositivo non sarà necessario. Un altro avrà bisogno di un cacciavite o di un trapano per serrare le viti.

Un pugno può anche essere utile per fare buchi per i battiscopa. Non tutti hanno questo attrezzo elettrico, ma puoi noleggiarlo per tutta la durata del lavoro.

Prima di posare il laminato sul pavimento in legno, sarà corretto posare la superficie con il substrato. Questo strato consente di compensare piccole irregolarità, per fornire umidità e isolamento acustico del laminato, nonché lo spazio tra il rivestimento e la base. Esistono molti tipi di substrati e differiscono per composizione, proprietà, costi, aspetto e altre caratteristiche.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Il materiale per la produzione di substrati può essere sintetico (schiuma di polietilene), naturale (cellulosa, sughero, aghi, ecc.) E combinato. L’opzione più economica è il polietilene espanso: leggero, facile da installare, ma materiale fragile che viene rapidamente compresso e non fornisce un adeguato scambio di umidità. Substrato più durevole – dal polistirolo sotto forma di lastre 1×1 m, non ostruisce e fornisce un isolamento acustico di alta qualità. Ma questi tipi di substrati sono più spesso utilizzati quando la base è in cemento.

Prima di posare il laminato su un pavimento di legno, si consiglia di disporre uno strato di base di materiale naturale. Il substrato di sughero ha proprietà eccellenti, in combinazione con il laminato dimostra un eccellente isolamento termico e acustico. Il suo costo è piuttosto alto, ma questo è compensato dalla conservazione a lungo termine della base di legno. Lo spessore del substrato è selezionato, concentrandosi sullo stesso parametro del pannello laminato.

Buon consiglio! Non è possibile utilizzare più strati del substrato per allineare la superficie della base. La superficie irregolare del pavimento viene eliminata in altri modi.

Ad esempio, per un pannello da 8 mm viene selezionato un substrato di 3 mm di spessore. Per quanto riguarda la posa del materiale, va notato che le strisce del substrato sono posizionate end-to-end senza sovrapposizioni e fissaggio fisso alle pareti o alla base di legno. Le linee di ancoraggio sono registrate lungo l’intera lunghezza o in luoghi occasionali.

Video: come posizionare il laminato sul pavimento in legno con le proprie mani, istruzioni e suggerimenti

Completati tutti i lavori preparatori, è possibile procedere direttamente all’installazione di pannelli laminati. Il processo di posa del laminato è relativamente semplice e non richiede conoscenze e abilità particolari. Tuttavia, con alcune delle sfumature di installazione vale comunque la pena leggerlo. Scegli il luogo in cui saranno posizionati i pacchi con il laminato, rimuovi le porte dai cardini, libera la stanza da oggetti non necessari.

Prima di posare il substrato, è necessario rimuovere tutti i detriti e dedurre completamente la superficie del substrato. Le strisce di substrato sono disposte parallelamente alla disposizione futura delle tavole laminate. Se un singolo pezzo del substrato non è sufficiente, è necessario collegare diversi pezzi di nastro adesivo, tagliandoli con il metodo del taglio a specchio. Tutte le linee di collegamento sono anche registrate.

Il livellamento di un pavimento in legno utilizzando uno qualsiasi dei metodi esistenti consente di utilizzarlo come base per il laminato. Se tutto il lavoro sulla preparazione della superficie del pavimento è realizzato nel rispetto dei requisiti tecnici, il pavimento durerà a lungo senza richiedere riparazioni e allo stesso tempo mantenere un aspetto estetico.

Like this post? Please share to your friends: