Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Quando si rinforzano strutture monolitiche in calcestruzzo, è sempre necessario fissare insieme le barre di rinforzo. Per fare ciò la saldatura è lunga, scomoda e costosa, quindi è consuetudine legarli con fili, usando un gancio per i raccordi a maglia. È un dispositivo economico e facile da usare in vendita ovunque. È anche facile farlo da soli con mezzi improvvisati, e persino un bambino può imparare a usarlo.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Cos’è un gancio per i raccordi per maglieria

Il gancio di rinforzo è un dispositivo portatile progettato per la comodità di stringere il filo intorno alle barre d’armatura con l’obiettivo di fissarle insieme. Rappresenta un gancio metallico di una certa forma con una comoda maniglia. Il prodotto può essere acquistato, e il suo prezzo è solo da 2 a 5 cu, oppure può essere fatto indipendentemente, conoscendo le peculiarità della sua forma.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

L’armatura è legata con filo da maglia, che ha uno spessore non superiore a 1-2 mm. Allo stesso tempo per rinforzo più spesso e filo è presa più sezione. Viene venduto in baie, in cui sono avvolti 50, 100, 200 m. Il costo dell’alloggiamento è insignificante, quindi non si dovrebbe cercare di risparmiare su di esso utilizzando un filo non destinato a questo scopo.

La forma del gancio ha la forma di un’asta, la cui punta è leggermente piegata, in modo che sia conveniente afferrare il filo durante il processo di rilegatura stesso. Non tutti i ganci per negozi possono adattarsi perfettamente. Accade che le curve siano scomode o sbagliate, o che l’asta sia troppo sottile, permettendo al gancio di piegarsi. Pertanto, a volte è più razionale creare un gancio autofatto per i raccordi.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Buon consiglio! Per la fabbricazione del gancio fatto in casa è meglio usare una barra di acciaio elastico. Non dovrebbe affannarsi con uno sforzo considerevole.

È più semplice ed economico realizzare un dispositivo per maglieria da un normale elettrodo di saldatura con uno spessore di almeno 4 mm. È perfetto per una piccola quantità di lavoro. Nel caso in cui sia necessario legare una grande quantità di rinforzo, è meglio rifiutare l’uso del gancio dell’elettrodo, poiché la mano si stanca molto di esso.

Spaccalegna con le proprie mani: disegni, foto, istruzioni. Come scegliere uno spaccalegna. Tipi di spaccalegna. Caratteristiche degli spaccalegna a vite, idraulici e rack. Self assembly dell’unità.

In questo caso, è possibile realizzare un dispositivo da un pezzo di rinforzo sottile o altra barra metallica simile di acciaio morbido ma elastico.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Per realizzare un dispositivo di alta qualità e conveniente, con l’aiuto del quale è possibile legare una grande quantità di rinforzo senza stancarsi, è necessario:

  • un pezzo di tondo per cemento armato o tondino d’acciaio con caratteristiche simili di una lunghezza di 15-20 cm e un diametro di 6-8 mm;
  • due dadi esagonali, oltre a due rondelle leggermente più grandi dell’armatura, di diametro che può essere fissato saldamente all’asta;
  • qualsiasi maniglia di un cacciavite o rullo di vernice.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

I dadi e le rondelle sono fissati sull’impugnatura dello stelo in modo che non penzoli lungo. Questo dovrebbe mantenere la rotazione libera della maniglia attorno all’asta. Il secondo lato della canna è leggermente affilato come un punteruolo e piegato. Come piegare la fine della canna può essere visto su qualsiasi foto. Questa opzione è un po ‘più complicata rispetto al caso dell’elettrodo, ma è molto più comodo lavorare con esso, ed è impossibile chiamarlo usa e getta, poiché ha una vita di servizio decente.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Un dispositivo del genere non è così semplice da realizzare, ma puoi acquistare già pronto in qualsiasi negozio. Questo gancio può essere considerato semiautomatico, poiché il dispositivo speciale della sua impugnatura consente di ruotare la punta, facendo solo movimento traslatorio. In pratica, si scopre che se si tira il gancio verso di sé, la punta gira e stringe il filo. In questo caso, il lavoratore deve compiere uno sforzo minimo e la velocità di legame aumenta in modo significativo. Il suo utilizzo è molto conveniente, ma il costo di tale dispositivo è molto più alto, quindi è consigliabile acquistarlo solo con grandi quantità di lavoro.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Il gancio semiautomatico è a volte fatto in modo indipendente in un modo molto semplice. Per fare questo, prendi un chiodo con un’estremità ricurva e taglia il cappello. Con questa estremità è inserito nel cacciavite. Dopo un breve allenamento, puoi regolare perfettamente il tondo per cemento armato con filo per maglieria con l’aiuto di questo dispositivo improvvisato. Per fare questo, abbiamo bisogno di una sottile barra di metallo, per esempio, un chiodo privo di un cappuccio, una punta del quale deve essere leggermente piegata di lato, e l’altra estremità da fissare in un cacciavite.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Coloro che sono professionalmente impegnati nella costruzione, sarebbe consigliabile acquistare un dispositivo automatico speciale, che è chiamato una pistola per tondo per cemento armato. È molto comodo usarlo, perché è in grado di farlo per nodo al secondo. Il filo non può essere tagliato in pezzi separati. Viene semplicemente inserito nel dispositivo, che lega un nodo nel posto giusto e taglia le estremità. Una tale pistola funziona sulla batteria, il che rende superfluo avere un cavo elettrico sul cantiere stesso.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Non importa quale tipo di legame per barra d’armatura utilizziamo, la tecnologia sarà sempre la stessa. È estremamente semplice e accessibile a chiunque. Il filo deve essere tagliato in pezzi lunghi 30-40 cm, tuttavia, questo parametro può dipendere fortemente dalla sezione trasversale delle aste.

Buon consiglio! Prima di tagliare il filo è necessario fare alcuni campioni. Dopo aver calcolato la lunghezza richiesta, è possibile tagliare il filo in modo più preciso in modo da non lasciare residui.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Successivamente, seguiamo un algoritmo molto semplice:

  1. Il filo per maglieria doppio taglio è avvolto attorno al nodo per essere fissato.
  2. Il gancio viene inserito nell’anello del filo risultante e agganciato all’altra estremità. Dopo di che fai semplici movimenti rotatori.
  3. I primi turni sono fatti abbastanza velocemente.
  4. Quindi la velocità di rotazione viene rallentata e il nodo viene premuto con molta cautela in modo da non strappare il filo.
  5. Dopodiché, il gancio viene semplicemente estratto e consente di controllare la forza della connessione.

Gancio per accessori per maglieria: tipi, metodi di produzione e uso

Buon consiglio! Per verificare l’affidabilità della cravatta non è necessario provare il cavo stesso. È necessario scuotere le barre del rinforzo l’una rispetto all’altra. Non dovrebbero muoversi.

Il gancio per legare il rinforzo è uno strumento semplice, ma molto necessario, che è facile da fare da soli con mezzi improvvisati.

Like this post? Please share to your friends:
//azoaltou.com/afu.php?zoneid=2466924