Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Dopo che la tessera nel bagno è bloccata è necessario portare tutto il lavoro in un finale logico. Rimuovendo le croci di allineamento dalle fughe tra le piastrelle, puoi realizzare le giunture delle piastrelle in bagno con le tue mani. Questo non richiede abilità speciali. Hai solo bisogno di armarti di certe conoscenze.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Miscele per la stuccatura di piastrelle nel bagno

Riempire gli spazi vuoti tra le tessere con le miscele di cazzuole non solo conferisce una visione olistica completa dell’intera superficie, ma ha anche una funzione puramente unitaria. La malta non consente la penetrazione sotto la lastra di sporco e impedisce la comparsa di muffa. Pertanto, la scelta corretta della miscela influisce non solo sull’aspetto, ma anche sui parametri sanitari e igienici della stanza.

Quale colla è meglio per piastrelle? Varietà di adesivi Criteri per la selezione della colla, il conteggio del consumo di materiale, le regole per il fissaggio delle piastrelle e la preparazione della superficie.

Prima di eseguire la stuccatura della piastrella in bagno con le proprie mani, è necessario scegliere la giusta miscela. Indipendentemente dal produttore, tutte le miscele possono essere divise in 5 gruppi:

  • su una base di cemento-sabbia. È costituito da cemento bianco con l’aggiunta di sabbia fine. Questo tipo di miscela viene utilizzato in ambienti asciutti e caldi. È chiaro che non saranno adatti per la stuccatura di piastrelle nel bagno;
  • cemento con l’aggiunta di polimeri. Sono costituiti da cemento e sabbia, ma alcuni polimeri vengono aggiunti a loro. Questo conferisce alla miscela proprietà idrorepellenti, che consente di utilizzarle in ambienti umidi, come il bagno;

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

  • stuccatura con cemento e resine epossidiche. Questo tipo di miscela non ha paura dell’umidità. Possono essere utilizzati sia per la decorazione interna che per quella esterna. A causa della resistenza impartita dalle resine epossidiche, tali miscele possono essere applicate anche durante la stuccatura di giunti nelle piscine;
  • malta epossidica pura;
  • malta a base di polimeri. Questa è l’opzione più costosa. La lavorazione di giunti con malta polimerica viene eseguita direttamente durante la posa delle piastrelle. Molto spesso, questa opzione viene utilizzata quando si applica il gres. I giunti trattati con questa malta sono lucidati, dando un aspetto monolitico a tutta la superficie.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Ognuno dei gruppi di mix elencati consente l’uso degli additivi per la pittura. I coloranti possono essere assolutamente di qualsiasi colore. Quando si sceglie un mix per la stuccatura di piastrelle in un bagno, si dovrebbe prestare attenzione a che sia adatto per ambienti umidi. Inoltre, spesso le miscele sono progettate per una larghezza specifica delle cuciture. Tutte le informazioni con le caratteristiche di un determinato materiale sono disponibili sulla confezione, quindi devono essere lette prima dell’acquisto.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Buon consiglio! Quando si sceglie una malta per un bagno, è necessario tenere a mente le sue proprietà antifungine. Una miscela che non li possiede non è adatta per l’uso in bagno.

Tutte le attività di costruzione e riparazione iniziano con la preparazione della superficie e le attrezzature. Per macinare le giunture delle piastrelle in un bagno con le tue mani, hai bisogno dei seguenti strumenti:

  1. Un secchio o un contenitore conveniente simile in cui si mescolerà la miscela.
  2. Acqua pulita
  3. Spatole piatte in gomma e acciaio.
  4. Pistola speciale che semplifica il processo di applicazione della miscela nelle cuciture.
  5. Spugna o stracci puliti.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Gli attrezzi non devono lasciare graffi o altri segni sulla piastrella. Prima di iniziare il lavoro principale è necessario preparare la superficie. Per fare questo, rimuovere la colla e lo sporco in eccesso dalle articolazioni, pulire l’intera superficie con un panno umido, in modo che le cuciture siano bagnate.

Buon consiglio! Secondo le istruzioni, i lavori di stuccatura devono essere eseguiti non prima di un giorno dopo la posa delle piastrelle. I costruttori esperti raccomandano di farlo in 7 giorni. In questo caso, le cuciture non sono esattamente influenzate dal restringimento dovuto all’asciugatura dell’adesivo.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Diluire lo stucco nel bagno è un processo cruciale. Per fare questo, la polvere secca dal sacchetto viene versata in un contenitore e diluita con acqua secondo le istruzioni stampate sulla confezione. Quindi mescolare a mano o con un mixer fino a quando appare una composizione omogenea.

Quando questo è fatto, è necessario attendere 5 minuti e mescolare di nuovo la miscela. Ora è utilizzabile. Miscele vendute in forma finita, anche bisogno di mescolare. Se è necessario colorare la boiacca, aggiungere la quantità necessaria di colorante alla miscela prima di mescolarla.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Il riempimento delle giunzioni con la soluzione viene effettuato mediante il pallet in acciaio o la pistola più conveniente. Quindi la spatola di gomma livella la miscela a filo con il piano della superficie della piastrella. Quando si riempiono le cuciture, bisogna fare attenzione che non ci siano spazi vuoti. Dopo aver riempito le cuciture tutte le cuciture devono attendere l’intera miscela. Dopo questo, con una spugna morbida e completamente schiacciata, è necessario fare movimenti circolari sulla superficie, lisciando le cuciture.

Non spostare la spugna lungo le cuciture, poiché ciò potrebbe causare l’erosione della malta. Se si riscontrano difetti in questa fase, dovrebbero essere eliminati aggiungendo una soluzione alle aree problematiche. Dopo aver terminato questo lavoro è necessario attendere ancora per l’asciugatura. Successivamente, asciugare e pulire con un panno per lucidare l’intera superficie, portandolo a un aspetto coerente e completo.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Buon consiglio! Il bagno ha l’impianto idraulico, che nei punti di contatto con la piastrella forma uno spazio. Devono essere sigillati con un sigillante, uno zoccolo di plastica, nastri autoadesivi o un angolo in ceramica.

Anche se è molto facile capire a parole come sono fatti i giunti per piastrelle nel bagno, il video di questo processo può dire molto su alcune delle sfumature.

Prima di iniziare a lavorare, è necessario esaminare attentamente questo processo. Meglio di tutti in questa materia aiuterà le istruzioni video, che rimuovono e diffondono in libero accesso un gran numero di persone. Puoi trovare video in cui l’intero processo di lavoro è spiegato e mostrato a tappe. Inoltre, vengono rimossi per qualsiasi tipo di miscela di frattazzo.

Come fare le piastrelle di fughe in bagno con le proprie mani

Non aver paura di iniziare a stuccare le piastrelle del bagno. Puoi guardare un video di questo processo con le istruzioni dettagliate di seguito.

Like this post? Please share to your friends: