Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Posa di pavimenti – uno dei punti cruciali di riparazione. Dopo tutto, l’aspetto della stanza dipende dal metodo di finitura del pavimento. Punto non meno importante: installazione di alta qualità e, se i materiali sono combinati, – belle transizioni da un rivestimento all’altro. Aiuteranno a fornire una soglia decorativa per piastrelle e laminati: come appropriarsene e risolverlo correttamente verrà discusso in questo articolo.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Assegnazione della soglia tra piastrella e laminato

La combinazione di laminato e piastrelle si è stabilmente stabilita negli interni delle nostre case e appartamenti. Dopotutto, sono tali rivestimenti che richiedono cure minime e allo stesso tempo sembrano semplicemente irresistibili. Tuttavia, il design delle giunture tra loro richiede una certa attenzione. Dove può essere richiesto tra i rivestimenti? Praticamente ovunque: quando si passa dal corridoio alla stanza, dalla cucina al corridoio, così come durante la progettazione di un monolocale, quando la cucina è abbinata al soggiorno.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Si può fare con un tipo di copertura in tutto lo studio, ma la tessera nella stanza sembrerà del tutto inappropriata, e non tutti possono mettere un laminato in cucina a piacere. È possibile inserire il laminato in cucina? Si tratta di un problema separato, che consideriamo di seguito.

Quando sorge la necessità di formalizzare la transizione da un piano all’altro, la prima cosa a cui prestare attenzione è se saranno sullo stesso livello. Se c’è una differenza tra i livelli, allora dovrai ricorrere all’unione curvilinea. Anche se molto spesso puoi trovare il suo uso intenzionale per scopi decorativi.

Un altro motivo per organizzare correttamente le articolazioni – per proteggere questo luogo da polvere e sporcizia. Dopo tutto, se non si presta la dovuta attenzione a questo, nel tempo, umidità e sporcizia si accumulano tra i rivestimenti, il che porterà non solo ad un aspetto non estetico, ma anche ad una riduzione della durata della piastrella o del laminato.

Se parliamo delle transizioni nella stessa stanza, o corridoio e stanze adiacenti, sarebbe preferibile installare una soglia bassa. Ciò eliminerà il rischio di inciampare su di esso quando si cammina. Ma per distinguere, ad esempio, un bagno e un corridoio, è meglio usare una soglia alta in legno.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Tra i modi di unire due diversi tipi di pavimentazione sono i seguenti:

  • installazione di una soglia decorativa;
  • progettazione della giunzione tra piastrella e laminato;
  • sistemazione del podio.

I moderni negozi di costruzioni offrono ai loro clienti una vasta selezione di soglie decorative per laminati e piastrelle. La realizzazione del giunto in questo modo viene utilizzata nel caso in cui entrambi i rivestimenti si trovino sullo stesso piano, sebbene sia consentita una deviazione fino a 1 cm.

Il materiale per la produzione di davanzali è in plastica, legno o metallo, il più delle volte – alluminio a causa del suo basso peso. A seconda del tuo desiderio, puoi trovare opzioni simili per aspetto a pietra, metallo prezioso o qualsiasi tipo di legno. In termini di caratteristiche tecniche, le polveri di alluminio tra piastrelle e laminato sono superiori a tutte le altre, poiché si distinguono per la loro resistenza e durata. Indossano più lentamente e possono sopportare carichi meccanici significativi.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Alcune soglie decorative hanno una serie di proprietà aggiuntive progettate per migliorare la qualità del loro uso. Ad esempio, puoi prendere in considerazione le soglie antiscivolo. Questo effetto si ottiene applicando uno strato aggiuntivo di rivestimento o utilizzando una base rigata.

In una situazione in cui la differenza tra i piani del rivestimento del pavimento non supera 1 cm, le soglie decorative possono facilmente smussare questo difetto. Tutto ciò che serve è appoggiarlo all’angolo richiesto, garantendo la massima vestibilità su entrambi i lati.

Buon consiglio! Per mascherare la differenza dell’altezza dei rivestimenti, si consiglia di utilizzare soglie arrotondate. Gestiscono questa funzione meglio di altri.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

È abbastanza possibile fare l’installazione di una soglia decorativa indipendentemente. Non ha bisogno di abilità speciali e attrezzature sofisticate. Considerare l’algoritmo di azione per la progettazione della transizione tra piastrella e laminato, tenendo conto che tutti i rivestimenti del pavimento sono già stati posati:

  • alla giunzione, praticare due fori con un diametro di 6 mm;
  • i tasselli del diametro appropriato sono installati nei fori;
  • il dado acquisito deve essere tagliato alla dimensione desiderata. Utilizzare una sega metallica o qualsiasi altro strumento adatto per questo, a seconda del materiale della soglia;
  • Inserire i cappucci delle viti nelle aperture pronte del dado, lungo la scanalatura centrale;
  • Regolare le viti in modo che poggino sui tasselli con la punta e guidare con cautela nella soglia.

Buon consiglio! Per non danneggiare la pavimentazione, non utilizzare un comune martello. Per questo, la gomma è molto meglio.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Non dimenticare che il laminato è il legno, che tende ad espandersi con l’aumentare dell’umidità. Pertanto, assicurarsi di lasciare un piccolo spazio (circa 5 mm) per consentire al laminato di rispondere a fattori esterni senza influire sull’aspetto del rivestimento. Per le tessere, questa regola è irrilevante.

Se è necessario disporre un giunto curvo, è consigliabile acquistare la soglia per laminato e piastrelle su base flessibile. Sono fatti di gomma o plastica morbida, che consente di usarlo per effettuare una transizione poco appariscente di piani fino a 1,5 cm.

Per stabilire una soglia flessibile, è necessario occuparsi di alcuni punti anche durante la posa della pavimentazione. Quindi, anche prima di iniziare il processo di unione delle tessere e laminare tra di loro, è necessario misurare la distanza tra loro. La giunzione deve essere sufficiente per poter inserire supporti in cui verrà fissata la soglia flessibile per laminato e piastrella.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Quindi, con l’aiuto di un asciugacapelli, il cappello flessibile viene riscaldato per ammorbidirne la struttura. Sotto l’aria calda, è in grado di prendere qualsiasi forma necessaria. Gli elementi di fissaggio vengono inseriti nella cucitura e il cappuccio riscaldato viene indossato sopra e si inserisce in posizione. Già dopo pochi minuti, dopo che la soglia è completamente raffreddata, è pronta per l’uso e mantiene saldamente la forma che gli hai dato.

Se durante il lavoro vuoi fare il giunto di piastrelle e laminati senza il dado, allora è del tutto possibile. Ciò richiederà abilità e alta precisione dell’articolazione. E piastrelle e laminati dovrebbero essere posizionati chiaramente sullo stesso piano. La discrepanza massima consentita non supera 1-2 mm.

Nel processo di lavoro, piastrelle e laminati al posto della futura giuntura devono essere accuratamente tagliati e puliti dalle asperità. Dopo l’installazione, lo spazio vuoto rimanente (non più di 5-10 mm) deve essere riempito con una composizione polimerica speciale. Tale sughero liquido per il giunto di laminato e piastrelle mantiene le sue proprietà per diversi anni, dopo di che vale la pena di aggiornamento.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

In alcuni casi, ricorrere alla sistemazione del podio, ma è un processo difficile e che richiede tempo.

Buon consiglio! Invece del dado è possibile acquistare un compensatore di sughero. Tra la piastrella e il laminato, svolge tutte le funzioni necessarie, mentre il suo aspetto non è fuori dal quadro generale.

La zona di cottura può essere separata dalla zona pranzo non solo con l’aiuto di una parete divisoria, ma anche a causa di diversi rivestimenti del pavimento. La piastrella / laminato di transizione può essere realizzata in diversi modi, ma la bellezza dei materiali utilizzati non svanisce.

Come buon esempio, puoi vedere alcune foto di laminato. La quercia bianca negli interni è perfettamente combinata con piastrelle scure. Ma l’uso del laminato per piastrelle in pietra o ceramica contribuirà a creare un’immagine solida della stanza. Acquista laminato sotto la piastrella è un gioco da ragazzi. È solo necessario scegliere la giusta tonalità e consistenza. Ad esempio, guarda alcune foto del pavimento della cucina, piastrelle e laminato che sono perfettamente combinati tra loro.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Preferendo il laminato sotto la tegola in cucina, sarà molto più facile comprare la linfa tra piastrelle e laminato. Scegli il colore giusto e la somiglianza dell’aspetto del rivestimento lo renderà quasi invisibile. Le piastrelle fotografiche sotto il laminato in cucina dimostrano le possibilità di questo metodo di registrazione.

Anche unica è la combinazione di piastrelle e laminato in cucina, se si sceglie colori contrastanti per la decorazione. Guarda le foto di piastrelle e laminati in cucina, realizzati nei colori più inaspettati e brillanti.

Cosa scegliere per decorare il pavimento in cucina? Cosa c’è di meglio: laminato o piastrelle? Questo argomento è ampiamente discusso nei forum e ha centinaia di recensioni reali. Leggi alcuni di loro, ti aiuteranno a esprimere la tua opinione e fare la scelta giusta.

Celle per piastrelle e laminato: come metterlo tra le mani

Al momento di decidere cosa è meglio in cucina: piastrelle o laminati, è importante capire il più accuratamente possibile quali difficoltà dovranno affrontare durante il suo funzionamento. Dopotutto, qualunque cosa si possa dire, questo materiale non è stato progettato per l’uso in condizioni così difficili. Da qui la domanda, quale laminato scegliere per la cucina? La scelta non è così grande, solo il laminato impermeabile e resistente all’umidità farà. Questi due tipi di materiale sono i più adatti per l’uso in cucina.

Like this post? Please share to your friends: