Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Forse non sarebbe esagerato dire che il portico di una casa di campagna privata dovrebbe essere funzionale e adattarsi all’aspetto esterno dell’edificio. Allo stesso tempo, il portico elegante e originale è il segno distintivo della casa. Esistono diverse opzioni per l’implementazione di questa fase finale di costruzione, a seconda della scelta del materiale di base e della struttura del budget. Allo stesso tempo, possiamo dire con sicurezza che il compito di rendere solido, durevole e bello il portico della casa con le proprie mani è completamente risolvibile: progetti, foto e descrizioni di tutte le fasi del lavoro possono essere facilmente trovati su Internet.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

I principali tipi e design del portico

Strutturalmente, un portico in una casa privata, le cui foto sono presentate non solo in questo articolo, è uno spazio aperto, di regola, con una scala, che viene effettuata direttamente di fronte alla casa. Può avere le forme più diverse ed essere con un baldacchino o senza di esso, e anche dai più svariati materiali.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Convenzionalmente, il design che definisce il design del portico di una casa privata (la foto crea una rappresentazione visiva) può essere suddiviso in tre tipi principali: semplice, incorporato o collegato:

  • un semplice portico di tipo è una piattaforma con gradini e un capannone sopra di esso. Quando si monta un simile portico, l’operazione più difficile sarà quella di riempire la fondazione, che è necessaria anche per una struttura di legno leggera;
  • il portico incorporato è progettato con la casa ed è in costruzione approfondita;

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

  • Il portico del tipo in allegato non ha un aspetto diverso da quello integrato, ma può essere facilmente modificato e ricostruito. Allo stesso tempo, il portico annessa può essere organizzato per alterazione o tocco di finitura minore di un semplice portico;

È importante! La fondazione sotto il portico è necessaria per prevenire la deformazione dei passaggi associati alle variazioni di temperatura stagionali.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

La profondità della fondazione per il portico dovrebbe essere la stessa della profondità della fondazione di tutta la casa. Altrimenti, a causa della precipitazione del terreno, associata al suo congelamento e scongelamento stagionale, l’intera struttura del portico può essere deformata. Se, a causa della precipitazione del suolo, si verifica uno spostamento della struttura verso la casa, allora sarà la base del portico che collasserà, come se fosse meno massiccio. Piccole riparazioni in questo caso non funzioneranno: tutto dovrà essere rifatto.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Dal momento che anche un portico chiuso per una casa privata (le foto possono essere visualizzate su risorse specializzate), anche se completamente vetrate, non è destinato alla vita e non ci saranno mobili enormi e presenza costante di persone, quindi per tutti i tipi di portici è possibile utilizzare un semplice cuscino di cemento come fondamento. .

Ma se il cemento, il mattone rosso o bianco o la pietra viene scelto come materiale per decidere come realizzare un portico in una casa privata (la foto dei passaggi necessari aiuterà a far fronte al lavoro) – la fondazione deve essere rinforzata. Una tale costruzione eserciterà un carico maggiore sulla base rispetto al legno.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

La base per un portico inizia con la marcatura di un’area rettangolare di dimensioni appropriate: un portico di qualsiasi forma deve inserirsi in questo rettangolo. Le pile vengono spinte negli angoli del rettangolo e quindi viene scavata una fossa lungo il contorno segnato. La profondità della fossa non dovrebbe essere inferiore alla profondità della fondazione principale.

Buon consiglio! Non è consigliabile porre le basi del portico su una maggiore profondità. In questo caso, il carico di potenza in corrispondenza del dislocamento delle fondamenta della casa e del portico con il restringimento del suolo e le cadute di temperatura saranno inferiori, ma la distruzione è ancora inevitabile – non in 2-3 stagioni, quindi nel 5-7.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Una grande visiera sopra il portico (la foto darà un’idea di questo disegno meglio di una descrizione verbale), che richiederà l’installazione di supporti, quindi il rettangolo per il pozzo verrà aumentato di altri 20-30 cm su ciascun lato. In questo caso, il supporto del pelo per la visiera può essere ostruito dopo che il portico stesso è stato realizzato.

Per questo, piccoli rettangoli (20×20 o 30×30 cm) dovrebbero essere lasciati nei punti della futura installazione di supporti. In futuro sarà possibile trapanare rapidamente queste aree del pozzo, installare e guidare in un supporto, versare calcestruzzo.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

La cassaforma è molto desiderabile, anche se è possibile farne a meno sul terreno roccioso. È possibile utilizzare quasi tutto per la cassaforma – tavole lasciate dalla costruzione principale, compensato sottile e persino truciolato. È solo necessario ricordare che il compensato spesso e il truciolato sono igroscopici, si gonfiano a causa della pioggia e delle falde acquifere e strisciano via, quindi, dopo che il calcestruzzo è stato fissato, la cassaforma deve essere rimossa.

Le tavole di conifere di taglio possono essere lasciate. Il legno di conifere ha una caratteristica molto significativa: completamente immerso nell’acqua (e allo stesso tempo anche congelato), è reso molto forte, pur mantenendo l’elasticità.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Buon consiglio! Con una forte deformazione del terreno, ad esempio, se la casa è costruita su un pendio, le assi della cassaforma di conifere funzioneranno come un ammortizzatore.

L’impermeabilizzazione delle fondamenta del portico è obbligatoria – per il suo dispositivo, è sufficiente coprire con materiale di copertura il fondo dello scavo e la superficie interna della cassaforma. Per il rinforzo, è possibile ottenere con diversi mattoni, su cui è posizionata una griglia o una griglia di barre di rinforzo.

In questo modo, il pozzo viene riempito con il numero necessario di strati di mattoni e rete e quindi si procede a versare la struttura con il cemento. Per non creare vuoti nello spessore del calcestruzzo, dopo ogni strato di colata è necessario speronare accuratamente la soluzione con una vanga.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Buon consiglio! Per compattare il calcestruzzo è meglio usare un compattatore, che può essere affittato.

Poiché il calcestruzzo si deposita e si asciuga per circa una settimana, è necessario livellare immediatamente la superficie della fondazione e coprire con materiale di copertura o pellicola di costruzione con una sovrapposizione lungo i bordi di almeno 50 cm. Altrimenti, se piove, l’acqua in eccesso nello strato superficiale di cemento lo renderà fragile in futuro, e quindi il tutto con la fondazione sarebbe priva di significato.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Trovato in Internet ha fatto i propri progetti, le foto del portico per la casa contribuirà a determinare la scelta dei materiali per la costruzione. In generale, sono tradizionali:

  • un albero;
  • metallo;
  • calcestruzzo;
  • mattone o pietra.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Foto di portici in legno per una casa privata con le loro mani, fatta di legno – su Internet, forse il più. Dopo tutto, il legno è il materiale più tradizionale e il portico di esso è il più semplice da produrre. È sufficiente avere mani esperte, una sega circolare (o una sega semplice con un dente sottile per precisione di taglio) e un quadrato di costruzione.

Il materiale ideale è il larice, seguito da abete rosso e altre conifere: sono resistenti, facilmente lavorabili anche a mano. Dopo l’impregnazione speciale, il materiale da loro non è molto inferiore, ad esempio, al materiale proveniente dalla quercia o da altre rocce dure.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

È importante! Lavorare con legni duri richiede non solo abilità e uno strumento adatto, ma anche conoscenze specifiche. La qualità dell’essiccazione della quercia, ad esempio, può essere determinata solo da un falegname esperto.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Per prima cosa devi fare un kosour (kosouugor). Dal momento che rendere la larghezza del portico per una casa di legno (la foto dei progetti di maggior successo confermerà) meno di 120 cm è semplicemente poco pratico, saranno necessari almeno tre di questi fasci. La distanza ottimale tra kosoura – circa mezzo metro, in base a questo è possibile calcolare quante fasci saranno richiesti.

Questo approccio garantirà la resistenza e la durata della costruzione del portico autoportante per una casa in legno (foto e disegni su riviste e manuali di costruzione lo dimostrano), anche se la scala viene utilizzata molto attivamente, con un notevole carico di peso.

Interessante! Kosour – fascio portante con denti segati, che svolge il ruolo di supporto interno aggiuntivo. Sui bordi orizzontali dei denti gettare i gradini.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Una corda per l’arco (skiff esterno o solo un raggio inclinato) dovrebbe essere 2-3 volte più spessa della gonna. Entrambe le corde sono collegate alle estremità da travi trasversali. Tra di loro, il numero richiesto di kosurs è collegato alle travi.

Durante il taglio delle costole per i gradini, il quadrato è semplicemente necessario. Uno scivolamento tra i denti in kosoura parallelo, anche di 5-7 mm, fornirà facili passaggi di subsidenza in un punto e gonfiore in un altro. Le differenze di temperatura aumentano solo la differenza nei livelli del gradino.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

La larghezza dei gradini ricavati dalle mani del portico in legno (con o senza tettoia) viene calcolata sotto il piede di un adulto con un margine di 35-45 cm L’altezza del riser (differenza di altezza tra i gradini) non deve essere maggiore di 20 cm. (è fornita una nervatura di rinforzo aggiuntiva) e se ci sono più di tre passaggi, il portico deve essere fissato con delle ringhiere.

Lo strapiombo dei gradini può essere evitato se il portico è vetrato e le scale sono coperte in modo sicuro da pioggia e neve. Se la scala va all’esterno, allora la sporgenza è necessaria in modo che l’acqua goccioli sul piano del gradino inferiore e non scenda lungo i riser nella scanalatura tra di loro.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Buon consiglio! La scala assemblata finita deve essere installata in modo tale che il piano degli scalini sia inclinato con una leggera inclinazione (circa 1-2 cm per metro). Allora l’acqua stessa scorrerà giù dai gradini e non si formerà il gelo su di loro.

La struttura finita è installata sul sito fortificato preparato, cioè sulla fondazione. Per la resistenza dell’installazione al posto della superficie di fondazione dove verrà inserita la trave inferiore con sezioni trasversali, è possibile utilizzare questo raggio per spingere attraverso una piccola rientranza, mentre il calcestruzzo non è ancora completamente irrigidito. Il risultato è un supporto molto forte per le scale del portico.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

La pavimentazione della piattaforma superiore è realizzata con lo stesso materiale della scala. Esiste un solo requisito: è preferibile utilizzare schede della larghezza e della lunghezza massima disponibili e regolare i giunti nel modo più preciso possibile. Le tavole di terra stesse assicurano l’assenza di deformazioni, anche se il legno inizia a incrinarsi nel tempo.

A seconda delle dimensioni del sito e delle scale, con una base pronta, ci vorranno 3-7 giorni per lavorare sulla sistemazione del portico alla casa in legno con le proprie mani. Progetti, istruzioni fotografiche e linee guida aiuteranno a rompere il processo in fasi. Il tempo trascorso dipenderà molto probabilmente dall’esperienza di lavorare con il legno, ma il nuovo arrivato riuscirà a far fronte senza problemi.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

I vantaggi di un portico di metallo sono che è montato letteralmente in poche ore con la possibilità di lavorare con la saldatura elettrica. Inoltre, la struttura metallica sarà relativamente economica se non si utilizzano elementi forgiati. Meno – tutto dovrà essere assemblato da elementi standard. Ma se vuoi un portico davvero bello ed elegante fatto di metallo, allora gli articoli forgiati dovranno essere ordinati e aspettare almeno 2-4 settimane, a seconda del volume dell’ordine, nonostante il fatto che la forgiatura sia costosa.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Tuttavia, una primitiva progettazione di scale senza fronzoli può essere realizzata in un portico in metallo molto suggestivo in una casa privata (le foto lo confermano). L’opzione più semplice è quella di canali, angoli e materiale di riempimento: legno, truciolato o gres porcellanato. Progetti, foto del portico alla casa di metallo mostrano chiaramente la popolarità di tale decisione.

Portico a casa con le proprie mani: progetti, foto di vari disegni

Per un semplice portico di metallo avrete bisogno di due canali identici per la lunghezza di una scala futura. Entrambi i canali sono disposti in parallelo a una distanza uguale alla lunghezza del passo successivo, quindi segnano e tagliano un angolo alla dimensione del gradino, aggiungendo un centimetro lungo i bordi per la saldatura.

Allo stesso modo, un pezzo di lunghezza uguale all’altezza tra i gradini è tagliato fuori dall’angolo. Entrambi i bordi sono saldati l’un l’altro a forma di L (si ottengono i gradini del bordo per il taglio). Apporta la giusta quantità corrispondente al numero di gradini, tali parti a forma di L e li salda sul canale. Così si scopre un kosouugor di metallo. Il secondo kosouugor di un altro canale è realizzato allo stesso modo.

Quindi, non sono richieste abilità speciali per risolvere il problema di come costruire un portico per la casa di legno, metallo, cemento e altri materiali con le proprie mani. Tutte le operazioni sono fondamentali per la costruzione e sono abbastanza capaci per mani abili.

Like this post? Please share to your friends:
//graizoah.com/afu.php?zoneid=2466924