Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Ogni uomo magistrale può creare un pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, il cui video può essere visto nel nostro articolo. Per fare ciò, è necessario studiare attentamente la procedura di installazione e ascoltare suggerimenti utili. Materiali e strumenti per questo sono disponibili in qualsiasi supermercato dell’edificio.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e caratteristiche di installazione

Ci sono alcune opzioni per i dispositivi di riscaldamento a pavimento:

  1. Acqua con tubi posti sotto il massetto di cemento.
  2. Cavo di riscaldamento elettrico
  3. Infrarosso elettrico.

Il più economico di loro è la prima opzione. Il suo svantaggio è una certa complessità di installazione rispetto ad altri tipi. Tuttavia, se fai qualche sforzo, puoi fare tutto in modo qualitativo e preciso. Considera passo dopo passo l’intera tecnologia.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Considerare l’installazione di un sistema di riscaldamento a pavimento con le proprie mani, il video illustrerà le sfumature non trattate in questo articolo. Come base, prendiamo le solette di cemento. Il pavimento in legno è completamente smontato e tutti i rifiuti vengono rimossi. Irregolarità, buche e protuberanze sulle piastre sono stuccate e allineate. I luoghi di passaggio delle reti ingegneristiche attraverso le piastre sono coperti con malta cementizia.

Quando la superficie si asciuga, rimuovere tutti i detriti e la polvere con un aspirapolvere. Disporre i materiali del film impermeabilizzante. In questo caso, i bordi del film dovrebbero essere sovrapposti alle pareti all’altezza del rivestimento di finitura pianificato.

Dal momento che vogliamo creare un sistema in grado di riscaldare efficacemente la nostra stanza dal basso, è necessario organizzarlo in modo che l’energia termica si diffonda in direzione direzionale, cioè verso l’alto. Questo può essere fatto in un modo, bloccando la possibilità di perdita di energia nella direzione opposta. Per questi scopi, è possibile utilizzare qualsiasi isolamento. Non permetterà al calore di evaporare nella direzione sbagliata.

Spesso utilizzato schiuma, polistirolo espanso espanso, isolamento in lana minerale. Inoltre, vi è una vasta scelta di materassini per un pavimento ad acqua calda, che viene prodotto appositamente per questo scopo. Hanno scanalature per l’installazione dei tubi e non richiedono grandi capacità durante l’installazione. Scegliendo tali stuoie, facilitiamo enormemente il lavoro di torsione e fissaggio del tubo.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Se ci fermassimo all’opzione budget e decidessimo di fare i soliti riscaldatori, allora dovevano essere posati su tutta la superficie del pavimento. È meglio usare lastre di polistirolo rigide. La loro installazione è molto più comoda dell’isolamento morbido. Le giunture tra le lastre sono incollate con un film adesivo. Un altro strato di impermeabilizzazione dovrebbe essere posizionato sulla parte superiore delle piastre, poiché questa misura impedirà qualsiasi penetrazione di umidità alle solette.

Non dimenticare che il pavimento è acqua, e qualsiasi sfondamento del tubo può causare un’inondazione nei vicini. Proseguendo lungo tutto il perimetro della stanza sulle pareti, lungo il bordo dell’isolante, incolliamo un nastro di smorzamento, che assorbirà l’energia del massetto in calcestruzzo che si espande durante l’asciugatura.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Buon consiglio! Nelle piastre di schiuma utilizzate per l’isolamento quando si installa un pavimento riscaldato, è possibile tagliare le scanalature per la posa dei tubi. Questo dovrebbe essere fatto con attenzione. Allo stesso tempo, la schiuma deve avere uno spessore minimo di 8 cm. Ciò consentirà un buon annegamento del tubo. Tale misura fornirà un’opportunità per rendere il legame più sottile.

Tubi di polietilene reticolato o metallo-plastica con un diametro da 10 a 20 mm sono posati sopra i tappetini per un pavimento di acqua calda. Sono disposti in una spirale o in un serpente in un modo speciale. Più il tubo si avvicina, più energia termica sarà generata per metro quadrato di pavimento. Si raccomanda che questa distanza non superi i 30 cm.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

I tubi sono fissati all’isolamento con speciali clip che possono essere acquistati. Altrimenti, si possono trovare graffette fatte di filo duro, che sono conficcate nell’isolamento e premute sul tubo. Se hai acquistato uno speciale isolante con scanalature per il tubo, non ci saranno problemi.

Come scegliere tubi di polipropilene per il riscaldamento. Specifiche del prodotto, interni, opzioni di rinforzo, marcatura, diametro e produttori.

Entrambe le estremità del tubo disposte nel luogo dove ci sarà un collettore per un pavimento di acqua calda. Questo dispositivo consente di distribuire il flusso di refrigerante attraverso i tubi ad alta efficienza. In esso, l’acqua già raffreddata viene miscelata con acqua calda, il che rende uniforme il riscaldamento dell’intera superficie del pavimento.

Con l’aiuto di un collettore, un pavimento riscaldato è collegato al sistema di riscaldamento principale o un ingresso separato alla caldaia è fatto. Quando il sistema è assemblato, è necessario far scorrere acqua e creare la massima pressione. Questo test di pressione aiuterà a identificare le perdite e correggere queste carenze.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Buon consiglio! Non è necessario posare i tubi su tutta la superficie del pavimento. Determina in anticipo dove saranno i tuoi mobili. Non ci sono tubi necessari. Queste misure possono risparmiare molto sui materiali.

Ricorda che i tubi all’interno del massetto non possono essere uniti! Calcola in anticipo il filmato richiesto di tubi per ogni circuito di riscaldamento. Per una maggiore efficienza, si sconsiglia di realizzare circuiti di riscaldamento troppo lunghi – per un tubo con uno spessore di 16 mm, l’anello massimo del circuito può essere di 65 m, per un tubo con uno spessore di 20 mm – 80 m.

Dopo che tutti i tubi esistenti sono stati posati e il sistema è crimpato, è possibile avviare un massetto in calcestruzzo. Non dovrebbe essere molto grasso. Dopo tutto, uno strato eccessivo di cemento non permetterà un riscaldamento efficace della stanza. Abbiamo bisogno di ottenere la massima efficienza dall’intero sistema, in modo da rendere l’accoppiatore non più spesso di 5 – 7 cm.

L’uso di miscele autolivellanti consente di distribuire lo strato di livellamento in modo molto fluido e allo stesso tempo piuttosto sottile. Quando si crea un pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, il video mostra che questo massetto è più popolare tra i cittadini.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Quando si costruisce un massetto, è necessario prestare particolare attenzione all’area in cui i tubi di alimentazione e di ritorno si spegneranno. Hanno bisogno di portare con attenzione l’unità di miscelazione per un pavimento caldo con le proprie mani. Questo elemento è progettato per regolare la temperatura del liquido di raffreddamento nel sistema di riscaldamento a pavimento.

L’acqua fornita per il riscaldamento della casa può essere riscaldata a 95 ° C. È improbabile che qualcuno mantenga una tale temperatura ai suoi piedi. Nel miscelatore, l’acqua calda viene miscelata con acqua fredda. Solo dopo che sotto il pavimento viene fornito refrigerante, ma già a temperatura normale. Il più spesso non è più di 35 ° C.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Da quale tipo di massetto abbiamo usato, dipende dal momento della sua essiccazione. Il massetto in calcestruzzo normale richiede almeno 3 settimane di asciugatura. I moderni composti autolivellanti per massetti possono essere utilizzati in poche ore. Questo è un altro argomento a favore del loro uso quando si crea un pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani. A volte il video del processo di installazione contiene commenti su quale legame è meglio prendere per livellare il pavimento.

Su sistemi di un pavimento isolato dal calore il più spesso fa una copertura da una piastrella (cucina e bagni), un laminato e un parquet, linoleum. Meno comunemente, vengono utilizzati rivestimenti più spessi, come la pavimentazione.

Buon consiglio! Quando si depongono laminati o linoleum, scegliere materiali con una buona conduttività termica. Questa informazione può essere ottenuta al momento dell’acquisto. Sono scritti sulla confezione o sono disponibili presso il venditore. Una bassa conduttività termica riduce significativamente l’efficienza dell’intero sistema, poiché non consente al calore di raggiungere rapidamente la superficie del pavimento.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Creare un pavimento riscaldato ad acqua con le tue mani, il video di cui ti piaceva, non dimenticare i suoi svantaggi e meriti. Nota i vantaggi:

  • indipendenza dall’elettricità, se l’impianto di riscaldamento in casa è non volatile;
  • efficienza;
  • sicurezza. A condizione che l’installazione sia eseguita secondo la tecnologia collaudata nel tempo;
  • disponibilità. Dovrai solo spendere soldi per un tubo e un raccoglitore per un pavimento di acqua calda, che sono assolutamente necessari. Tutti gli altri componenti possono essere sostituiti con materiali di costruzione generali.

Pavimento riscaldato ad acqua con le proprie mani, video e descrizione del processo

Lo svantaggio è che la costruzione di una tale struttura richiede uno strumento speciale e la capacità di gestirlo. Un periodo più lungo per la produzione del sistema, in contrasto con i tipi elettrici, soprattutto quando si utilizza il massetto in calcestruzzo classico.

Installare un sistema di riscaldamento dell’acqua per tutti. È solo necessario farlo nella debita forma. Quindi l’effetto del suo utilizzo sarà sicuramente il più efficace. La sicurezza del sistema è garantita dalla sua qualità.

Like this post? Please share to your friends: