Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Uno schermo scorrevole sotto la vasca è un design che comprende due o più ante e un telaio guida. L’installazione di un tale schermo consente di decorare le attrezzature idrauliche, nonché di risparmiare spazio in bagno e mantenere l’accesso ai tubi in caso di rottura. L’ultimo punto è molto importante per gli appartamenti, che differiscono in piccole dimensioni.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Vantaggi e svantaggi degli schermi per vasca scorrevoli

Considera i principali vantaggi dell’utilizzo degli schermi scorrevoli sul bagno:

  • l’installazione di questo design è abbastanza semplice. Può essere eseguito da qualsiasi persona che non abbia abilità e conoscenze di costruzione speciali;

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

  • costo accettabile Ad oggi, tali schermi sono realizzati con materiali diversi, in modo che tutti possano scegliere autonomamente il prodotto nella giusta fascia di prezzo;
  • smontaggio semplice e comodo se necessario (ad esempio, quando si sostituiscono le comunicazioni sotto il bagno);
  • una vasta gamma di modelli che si differenziano non solo nel colore ma anche nel design.

Fai attenzione! Le porte che si aprono lateralmente all’apertura possono risparmiare spazio, il che è un vantaggio decisivo per i piccoli appartamenti.

Tra i difetti del modello scorrevole, si può notare solo uno relativo ai prodotti in plastica: una debole resistenza delle guide. Le guide in plastica tendono a deformarsi dopo 2-4 anni di utilizzo, il che complica il movimento delle valvole.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Il materiale del telaio delle strutture scorrevoli può variare a seconda del prezzo. Oggi puoi trovare cornici in plastica o alluminio. Le opzioni più costose sono dotate di un meccanismo a rulli. Le opzioni di plastica sono il minor costo, oltre alla resistenza all’umidità. Lo svantaggio principale dei telai in polimeri è la forza debole. I telai in alluminio, a differenza della plastica, sono più resistenti, tuttavia, meno resistenti all’umidità.

Una varietà di colori è inerente sia alla prima che alla seconda versione dei frame. Ma la vernice applicata alle parti in alluminio della struttura, nel tempo, tende ad allontanarsi e a staccarsi.
Il design scorrevole a rulli utilizzato per i pannelli vasca, ricorda soprattutto quello utilizzato negli armadi. I rulli sono fissati sul pannello e quando si apre l’anta passano lungo le guide. Tali pannelli sono confortevoli ed estetici, ma sono più costosi dei modelli semplici.

Alcune versioni degli schermi sono dotate di ripiani utilizzati per conservare i prodotti chimici di uso domestico, nonché altri accessori vari. La soluzione costruttiva di questo tipo aumenta in modo significativo la funzionalità del bagno, soprattutto di piccole dimensioni. Il costo degli schermi sotto il bagno con scaffali corrisponde alla loro funzionalità.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Gli schermi scorrevoli spesso includono i seguenti elementi strutturali:

  • pannelli o persiane, la cui struttura è fatta di plastica, alluminio e altri metalli;
  • accessori;
  • istruzioni di installazione.

Informazioni utili! A volte gli schermi scorrevoli sono decorati con vari materiali. L’elemento decorativo più comune in questo caso è lo specchio. L’uso di uno specchio presenta diversi inconvenienti, tra cui: manutenzione difficile e forza molto debole (la superficie dello specchio è spesso rotta).

Gli esperti raccomandano l’utilizzo di modelli con rivestimento a specchio solo come ultima risorsa. Ad esempio, quando è necessario espandere visivamente lo spazio del bagno.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

La semplicità del design e la praticità di tali modelli non influiscono sulla loro funzionalità. Considera le loro funzioni principali:

  • protezione delle comunicazioni dall’ingresso di acqua su di esse;
  • nascondere le comunicazioni e altri oggetti (stantuffo, prodotti chimici domestici) che sembrano inorganicamente all’interno del bagno;
  • decorativo.

È possibile acquistare uno schermo per vasca scorrevole in qualsiasi ipermercato edile, oltre che sul mercato. Una varietà di modelli ti permette di scegliere l’opzione appropriata per qualsiasi interno.

Varietà di schermi scorrevoli sotto il bagno: 150 cm e 170 cm

Questi prodotti hanno una piccola gamma di dimensioni. Le dimensioni degli schermi scorrevoli sono selezionate in base alle dimensioni della stanza e, direttamente, al bagno. Lungo la lunghezza ci sono due opzioni per i modelli di scorrimento standard.

Il numero minimo di porte in uno schermo scorrevole per un bagno di 150 cm – due, e il massimo – quattro, tuttavia, ci sono delle eccezioni. L’altezza degli schermi sotto il bagno varia da 506 a 560 millimetri. Se necessario, puoi modificare questa cifra da solo. La regolazione dell’altezza è abbastanza semplice – con l’aiuto delle gambe.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Schermi da bagno scorrevoli 170 cm

I modelli di questa lunghezza sono i più comuni. Gli schermi scorrevoli per un bagno da 170 cm comprendono da 2 a 4 lembi, che sono retratti da un meccanismo simile al meccanismo dell’armadio. L’altezza di questo disegno varia da 506 a 560 mm. È possibile acquistare uno schermo scorrevole per una vasca da 170 cm in qualsiasi supermercato o negozio.

È possibile acquistare prodotti e una maggiore lunghezza, ad esempio, schermi sotto il bagno 180 cm. Se si inizia dalle opzioni di progettazione per questi prodotti, qui ci sono 4 tipi principali:

  • semplice (telaio in plastica e telaio in alluminio);
  • multifunzionale (alle caratteristiche precedenti aggiunge la possibilità di regolare le dimensioni);
  • prodotti che sono prodotti senza cornice;
  • prodotti che oscurano la fine della tazza del bagno.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Grazie al design semplice, puoi creare il tuo schermo scorrevole sulla vasca da bagno. Foto e prezzi di tali prodotti possono essere visualizzati nei cataloghi dei produttori, dove è possibile vedere l’applicazione di queste strutture in interni reali.

I modelli realizzati con questo materiale, come già menzionato sopra, sono considerati i più comuni. Sono ampiamente diffusi a causa del loro costo accettabile, così come di altre qualità positive, tra cui:

  • resistenza alle crescite e alle muffe fungine;
  • resistenza a temperature estreme;
  • resistenza al decadimento.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

Il materiale plastico resistente all’acqua è un enorme vantaggio, determinandone la prevalenza. L’umidità costante nel bagno influisce negativamente sui prodotti in truciolato o MDF. Nel corso del tempo, diventano completamente inutilizzabili e richiedono la sostituzione. A sua volta, la plastica non si gonfia per l’umidità, e inoltre non ha paura di marcire. Oggi nel mercato delle costruzioni puoi trovare prodotti di diverse lunghezze: da 120 a 180 cm e oltre. Gli schermi da bagno scorrevoli da 150 cm – sono facili da installare, poiché la loro lunghezza è standard. Lo stesso vale per gli schermi da bagno scorrevoli da 170 cm.

Fai attenzione! Le porte polimeriche non richiedono cure individuali: basta strofinarle con uno straccio normale. Gocce e macchie sul materiale polimerico non sono così evidenti come, ad esempio, sulla superficie dello specchio, che è anche un vantaggio.

I pannelli scorrevoli in acrilico sono spesso completi di una vasca, realizzata nello stesso materiale. Differiscono nell’originalità dell’esecuzione e consistono, di regola, nel pannello integrale. Possono essere acquistati separatamente, tuttavia, non dimenticare che sono adatti solo per i bagni acrilici a causa delle caratteristiche di montaggio.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

L’installazione dello schermo acrilico si distingue per alcune caratteristiche che richiedono attenzione.

Considera come installare gli schermi da bagno realizzati con questo materiale:

  • per prima cosa devi trovare il centro del pannello sullo schermo e contrassegnarlo con un pennarello;
  • inoltre, è necessario avere una parte del pannello dietro il lato della tazza del bagno;
  • in questa fase il pannello viene applicato al bagno;
  • punto di fissazione segnato, che dovrebbe coincidere con il primo segno;
  • borchie sono avvitate;
  • i dadi fissano l’angolo, necessario per il fissaggio del pannello;
  • i fori sono fatti nei punti segnati (trapano);
  • il design è fissato da viti autofilettanti, che sono mascherate con l’aiuto di spine.

La costruzione acrilica è affidabile e duratura. Se segui le regole di installazione, durerà più di un anno.

Paradoccia per vasca scorrevole: la soluzione migliore per un piccolo bagno

MDF è un materiale che viene prodotto premendo trucioli di legno. Data l’umidità del bagno, gli schermi MDF sono realizzati con impregnazione resistente all’umidità. Come tale impregnazione sono resine speciali.

L’algoritmo funziona come segue:

  1. Innanzitutto, vengono eseguite le misurazioni e contrassegnate le posizioni di perforazione.
  2. Il livello segna i punti in cui saranno posizionati gli elementi di bloccaggio.
  3. Per guide (superiori e inferiori) è necessario misurare, corrispondenti in lunghezza, segmenti del profilo metallico a forma di W.
  4. Il pannello è tagliato a pezzi. In questo modo si ottengono telai della dimensione richiesta.
  5. Costruisci lo schermo.
  6. Progettazione dell’installazione mediante rack distanziatori.

Fai attenzione! Lo schermo, realizzato sulla base del profilo a forma di W, presenta alcuni inconvenienti. Lo svantaggio principale di questo design è la scarsa resistenza del profilo all’umidità.

Design dello schermo di design: una questione di gusti. Se lo si desidera, è possibile realizzare le porte in plastica di diversi colori, incollare le maniglie per comodità, dotare la struttura di ripiani per prodotti chimici domestici.

Like this post? Please share to your friends: