Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Il tavolo della cucina è considerato uno degli attributi principali della stanza. Ogni giorno la sua famiglia si raduna dietro di lui, e in date speciali e feste altre persone vicine si uniscono a lei. Se la cucina è caratterizzata da piccole dimensioni, e ci sono molti ospiti, allora è meglio scegliere un tavolo da pranzo scorrevole. Le caratteristiche del design permetteranno di mantenere lo spazio nella stanza, e in un momento speciale daranno l’opportunità a ciascun ospite di provare l’ospitalità degli ospiti.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Che cosa è necessario prestare attenzione quando si sceglie un tavolo pieghevole per la cucina

Negli ultimi 10 anni, i cosiddetti appartamenti intelligenti, che hanno una piccola area e hanno una cucina da studio, sono diventati popolari. In tali condizioni è necessario chiaramente zona e risparmiare spazio. Il tavolo pieghevole compatto per la cucina nella vita di tutti i giorni non occupa molto spazio, e durante le vacanze amplierà il cerchio degli ospiti.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Quando si sceglie un tavolo, la cosa principale è prendere in considerazione l’area, la forma e l’interno della cucina. È necessario che il prodotto si inserisca armoniosamente nello spazio e lo completi. Se si prevede di utilizzare un tavolo scorrevole per la cucina, non solo per cene comuni, ma anche per cucinare, è necessario selezionare attentamente il materiale per il piano di lavoro e non risparmiare sui meccanismi di scorrimento.

Inoltre, non dimenticare che il tavolo deve adattarsi perfettamente all’ambiente circostante e completare il design della stanza. Per fare questo, dovresti pensare in anticipo alla cucina fin nei minimi dettagli e scegliere l’opzione appropriata. Non acquistare un tavolo da pranzo separatamente, è meglio pre-pensare attraverso l’intero ambiente cucina, compresi armadi, controsoffitti, sfondi e altri accessori. I progettisti sono invitati ad acquistare il tavolo e le sedie nella fase finale, in modo che al momento dell’acquisto, si dovrebbe essere consapevoli di tutte le sfumature e non essere confuso con le dimensioni e la forma.

Quando si sceglie un tavolo da pranzo scorrevole per la cucina, è necessario considerare attentamente i materiali da cui sono fatti la superficie e gli altri componenti. Per prolungare la durata del tavolo, è preferibile selezionare le opzioni in legno massello, rattan, pietra artificiale o MDF impiallacciato. I seguenti sono i vantaggi e gli svantaggi dei tavoli da cucina scorrevoli realizzati con questi materiali.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Buon consiglio! Se si preferisce un tavolo di truciolato economico, è necessario essere preparati alla possibilità che, esposto alla temperatura o in presenza di umidità, possa gonfiarsi e perdere colore.

Un tavolo da cucina scorrevole in legno sarà una decorazione per qualsiasi cucina, ma è particolarmente adatto per le camere arredate in un design classico. Con materiali di qualità e cura adeguata, un tale prodotto durerà a lungo. Lo svantaggio principale è il suo grande peso. I principali vantaggi dei tavoli in legno:

  1. Forza. Il legno trattato correttamente non si spezza se esposto all’umidità e se esposto a temperature elevate, non perde la sua forma e non cambia aspetto.
  2. Elevata resistenza all’usura Con una cura adeguata e accurata, il tavolo durerà almeno 15 anni.
  3. Materiali naturali A differenza di DSP e MDF, nella produzione di quale massa di colla viene utilizzata, il legno non emette sostanze tossiche nello spazio circostante.
  4. Aspetto attraente Un tavolo pieghevole da pranzo in legno massiccio decorerà l’interno di ogni cucina. L’originalità e l’inusualità del prodotto daranno disegni e intagli.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Il rattan è un materiale naturale resistente e leggero, la cui produzione utilizza una vite tropicale. Grazie alla flessibilità del legno, i prodotti hanno forme raffinate e insolite e la struttura in legno consente di verniciare il prodotto finito in qualsiasi colore. Abbastanza spesso, al fine di mantenere l’aspetto originale più a lungo, il vetro spesso viene montato sul piano del tavolo. C’è anche rattan artificiale fatto di cellulosa con capron. Il materiale non è resistente come naturale, ma piuttosto resistente al calore e all’usura.

Pranzare tavoli in vetro scorrevole per la cucina aiuterà a tradurre in realtà qualsiasi intento progettuale. Adatto per l’interno nello stile di loft, art deco e nel genere dell’alta tecnologia. Sembrano sempre originali e belli. La cosa principale è usare il vetro con una struttura rovente ad alta resistenza durante la produzione.

Le moderne tecnologie di produzione danno alta resistenza al tavolo pieghevole in vetro e, secondo questo criterio, non è inferiore a un prodotto in legno. Una speciale protezione applicata al ripiano del tavolo lo protegge dallo stress meccanico. Tuttavia, prima di acquistare è necessario ispezionare attentamente la superficie del vetro per l’assenza di difetti, come schegge, crepe o bolle. Se ci sono anche piccole deformazioni, non è consigliabile acquistare un tale tavolo.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

In modo che i tavoli scorrevoli in vetro per la cucina siano sempre ordinati e conservino un aspetto più bello, le casalinghe esperte consigliano di usare speciali portabicchieri, tovaglioli o strofinacci da cucina sotto i piatti. È particolarmente importante non mettere piatti caldi sul tavolo se la cucina è fredda e fredda quando la stanza è molto calda, poiché ciò provocherebbe condensa.

È importante! Se il tavolo pieghevole in vetro per la cucina nello stato dispiegato presenta un’ampia area tra i supporti, è necessario installare un ulteriore elemento di supporto sotto il punto centrale del piano di lavoro per distribuire uniformemente la pressione. In caso di carico eccessivo, la superficie del tavolo del trasformatore di vetro potrebbe rompersi.

Le costruzioni in pietra naturale si distinguono per le grandi dimensioni e il peso, quindi è difficile trovare un tavolo da cucina pieghevole in pietra. Di regola, sono fatti solo dal singolo ordine. Più spesso, la pietra acrilica o l’agglomerato di quarzo viene utilizzato per la produzione.

I tavoli realizzati in pietra artificiale non temono l’acqua e sono caratterizzati da una maggiore durata. Sul piano di lavoro in pietra, puoi tranquillamente fare costolette o tagliare carne senza timore di danneggiarlo. Le caratteristiche del materiale consentono al prodotto di resistere a temperature superiori a 200 ° C. A causa della superficie piatta su cui non ci sono cuciture e giunture, la muffa non penetra mai nel tavolo. Il piano del tavolo sembra molto originale e conciso.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Trasformatore da tavolo scorrevole in ceramica per la cucina realizzato con lastra di vetro temperato. Questa superficie è protetta dall’influenza meccanica, dai cambiamenti di colore e inoltre non assorbe l’umidità e non teme le alte temperature. Pertanto, su tale tavolo, è possibile mettere in sicurezza pentole o padelle, rimosse dalla stufa. Quando si prende cura del piano di lavoro, gli abrasivi devono essere usati con estrema cautela per non graffiarlo, ma tali prodotti non hanno paura dei composti chimici.

I principali vantaggi dei prodotti in plastica: leggerezza e durata. I tavoli in plastica sono perfetti per gli interni in stile moderno, perché nel processo di produzione delle gambe si possono dare forme di fantasia. È facile prendersi cura di questi tavoli, poiché non temono l’umidità. Tuttavia, la plastica economica non ha resistenza alle alte temperature, e se si mette una padella calda su un piano del tavolo, la superficie è molto probabilmente deformata. Inoltre, la plastica di scarsa qualità è facilmente soggetta a danni meccanici. Pertanto, se acquisti un tavolo di plastica, è meglio interrompere la scelta su un prodotto di qualità, più costoso.

Nella produzione di mobili da truciolato utilizzato trucioli di legno, che è tenuto insieme con una speciale miscela adesiva. Un tavolo scorrevole nella cucina di truciolato è facile da dare a qualsiasi colore e struttura, e puoi anche creare singoli elementi del tavolo in diversi stili. Il basso prezzo dei prodotti finiti li rende popolari. Quando si sceglie, è necessario tener conto del fatto che presto, specialmente con una frequente esposizione all’umidità, la superficie potrebbe diventare coperta da bolle o parzialmente gonfiarsi. Al tavolo di truciolare laminato è durato più a lungo, si consiglia di coprire immediatamente la tovaglia impermeabile.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

I prodotti di MDF sono molto simili ai tavoli in legno, ma allo stesso tempo sono in un segmento di prezzo più economico. Nella loro fabbricazione utilizzando una miscela di adesivo naturale, che quando riscaldato non emette sostanze nocive. La robustezza dei tavoli in MDF non è inferiore ai prodotti della matrice naturale e con una manutenzione regolare dura almeno 15 anni. Tali tavoli pieghevoli per la cucina sono realizzati in disegni originali che si adattano a qualsiasi interno. Sono caratterizzati da una buona resistenza all’usura e sopportano un grande carico.

In un piccolo soggiorno o in un appartamento elegante, un tavolo pieghevole è l’unica soluzione perfettamente corretta. Spesso il piano di lavoro con una stufa e un lavello si trova lungo il muro bianco della cucina, quindi molto spesso il posto vicino alla finestra rimane vuoto. Selezionando un tavolo da cucina pieghevole per una piccola cucina, dovresti determinare correttamente la sua forma. In condizioni di spazio limitato, angoli acuti interferiscono: occupano spazio e possono essere feriti. Per questi motivi, si consiglia di scegliere tavoli scorrevoli rotondi o ovali che si adattino facilmente a una finestra oa un muro.

Un tavolo pieghevole ovale o rotondo in cucina con due gambe nella parte centrale crea uno spazio aggiuntivo per gli ospiti e lascia spazio libero per le gambe. Se il luogo è catastroficamente piccolo, è possibile acquistare un tavolo pieghevole o scorrevole, le cui dimensioni e forme sono selezionate in base alle capacità della cucina e ai desideri dei proprietari.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Buon consiglio! Dobbiamo cercare di sistemare l’interno in modo che la distanza tra il tavolo e il resto dell’arredamento non sia inferiore a un metro. Altrimenti, la persona seduta al tavolo subirà inconvenienti.

Una grande cucina, come una piccola, richiede che i mobili siano selezionati e disposti razionalmente. Prima di scegliere un tavolo pieghevole in cucina, è necessario determinare la dimensione e pensare a dove metterlo. A seconda del metodo di installazione, queste tabelle si distinguono:

  • stazionario;
  • portatile;
  • pieghevole;
  • incorporata;
  • pieghevole.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Il tavolo da cucina da incasso è adatto a qualsiasi dimensione di cucina. Il design di un prodotto del genere non riguarda solo un luogo per mangiare, ma anche un intero set in cui ci sono molti armadi, armadi e cassetti nascosti. Caratteristiche tabelle incorporate:

  1. Prodotto completo con set da cucina. Se necessario, il set è un supporto aggiuntivo.
  2. Controsoffitto, che può essere reclinato, può essere parte della facciata della cucina.
  3. Le tabelle sono raramente di dimensioni considerevoli, quindi non sono adatte per ricevere un numero elevato di ospiti.

I tavoli fissi hanno una forma diversa del piano del tavolo, che è rotondo, rettangolare, ovale e quadrato. Nello stato piegato, il prodotto ha una piccola dimensione, questo è dovuto al fatto che una sezione aggiuntiva è nascosta in una nicchia sotto il piano del tavolo. Per ottenerlo, devi tirare i bordi del tavolo in direzioni diverse. Dopo la separazione al centro, c’è uno spazio vuoto in cui la sezione viene inserita e fissata in apposite fessure. Pertanto, la tabella aumenta dal 30 al 60%.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Il prodotto pieghevole nello stato piegato occupa uno spazio minimo in cucina. Se necessario, viene aggiunta una sezione aggiuntiva, che viene abbassata e protetta utilizzando uno speciale meccanismo di piegatura. Un tavolo pieghevole rotondo o ovale di questo tipo è considerato l’opzione migliore per una piccola cucina, ma un gran numero di ospiti non si adatterà alle sue spalle.

Questo è interessante! Il vetro opaco è considerato il più semplice da elaborare, con macchie meno visibili.

Tavolo da pranzo scorrevole: come decorare la cucina e risparmiare spazio

Il tavolo da pranzo non è solo un posto dove cenare in famiglia. Tutte le persone vicine si riuniscono intorno ad esso per eventi significativi, quindi la scelta di questo mobile dovrebbe essere affrontata deliberatamente. Si consiglia, prima di allestire l’interno, di guardare le foto dei tavoli di trasformazione, al fine di immaginare mentalmente come sarà la futura cucina e come sarà combinata con l’intero appartamento. Dopotutto, il più delle volte è a tavola che nascono le tradizioni familiari, che portano ancora più stretti familiari di persone.

Like this post? Please share to your friends: