Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

La messa a terra è una misura necessaria in qualsiasi casa o appartamento privato. Garantisce la sicurezza dell’uso di apparecchi elettrici e protegge contro il rischio di cortocircuiti. Se hai bisogno di fare il grounding in una casa privata con le tue mani: 220V e 380V sono due reti, per le quali dovrai eseguire diverse azioni per la messa a terra. Per la prima opzione, l’azzeramento normale senza il montaggio del profilo è adatto, ma per il secondo è obbligatorio il profilo di messa a terra.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Perché ho bisogno di un loop di terra

La corrente elettrica può essere mortale per una persona – questo è un fatto ben noto. Come risultato di una situazione di emergenza, il corpo di un dispositivo elettrico può diventare eccitato, a causa del quale toccarlo diventerà una minaccia per la vita e la salute. Installare una messa a terra a 220 V in una casa privata con le proprie mani aiuta ad evitare questo rischio.

Come funziona? La superficie delle apparecchiature elettriche diventa pericolosa quando termina la fase zero. Il circuito di terra svolge semplicemente il ruolo di una fase attraverso la quale l’elettricità entra nel terreno.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Il dispositivo di messa a terra è necessario non solo per le case private, ma anche per qualsiasi apparecchiatura industriale, impianti elettrici domestici, ecc. L’anello di terra riduce il rischio di sovraccarico, il rischio di incendio delle apparecchiature e aumenta anche la sicurezza di lavorare con esso.

Lo schema di messa a terra in una casa privata include i seguenti elementi:

  • tre messe a terra verticali, che sono spinte nel terreno, possono essere fatte sotto forma di un angolo;
  • tre strisce orizzontali in acciaio che collegano la messa a terra verticale;
  • nastro d’acciaio, che funge da conduttore tra l’anello di terra e il quadro elettrico.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Buon consiglio! È impossibile utilizzare l’armatura per il circuito di terra, poiché la sua superficie è rapidamente ossidata e inoltre non consente la distribuzione uniforme della corrente elettrica.

Di solito l’anello di terra è realizzato sotto forma di un triangolo isoscele, che si trova ad una distanza di 1-3 m dalla fondazione della casa. È a questa distanza che viene scavata una fossa profonda circa un metro, in cui sono disposti elementi di contorno orizzontali. Gli elementi verticali in acciaio vengono spinti in una profondità di circa 3 m in modo che rimangano circa 20 cm sulla superficie.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Quindi, lungo il perimetro del contorno, viene saldata una striscia di acciaio che collega i perni verticali. Un conduttore in acciaio per la messa a terra è imbullonato alla custodia del quadro. Come rendere più efficienti gli anelli di terra in una casa privata? Per questo, la giunzione dell’anima e dell’anello di terra deve essere accuratamente pulita. Inoltre, un’opzione è quella di posare una striscia di acciaio con una sezione trasversale di almeno 16 mm? dal quadro al contorno.

Un’altra opzione per aumentare l’efficienza di messa a terra è quella di sostituire l’anima in acciaio con una striscia di acciaio piatta. A causa della maggiore area di contatto con il terreno, anche la conduttività della corrente è maggiore. Tuttavia, è più difficile posare la striscia di acciaio nel terreno rispetto al nucleo, deve essere posata nel terreno in pezzi e quindi saldata insieme. Usa solo il metodo di saldatura.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Se hai letto o sentito come fare un’adeguata messa a terra nelle case private, probabilmente sai che l’uso di bulloni per connettere elementi strutturali può portare a conseguenze molto negative. Il fatto è che i bulloni si ossidano rapidamente, motivo per cui il circuito cessa di condurre elettricità. Per gli stessi motivi, è impossibile dipingere la cornice del contorno, a causa della vernice, la corrente cessa di fluire nel terreno.

Buon consiglio! Se il dispositivo del circuito di terra non fa a meno dell’uso di bulloni, questi devono essere posizionati sopra la superficie del terreno, serrati saldamente e puliti con cura. Di tanto in tanto i bulloni devono essere lubrificati con uno speciale grasso conduttivo.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Come eseguire la messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V con il vecchio cablaggio

Molti proprietari di case private e appartamenti conoscono in prima persona il problema con cavi vecchi e cadenti, a cui può essere molto difficile collegare il terreno. L’unica opzione corretta in questo caso è sostituire completamente il vecchio cablaggio con uno nuovo. Tuttavia, non tutti possono permetterselo, quindi a volte devi gestire ciò che hai.

Se non è possibile sostituire tutto il cablaggio, almeno è necessario installare nuove prese, interruttori e scatole di derivazione. Non ha bisogno di cambiare il loro layout. Quando si installano nuove prese, un punto molto importante è il controllo dei fili di terra. Devono essere collocati in scatole di distribuzione e raggiungere il bus di terra attraverso un centralino. La sua montatura è montata sul corpo dello scudo.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Un’altra opzione relativamente semplice ed economica su come effettuare correttamente la messa a terra nelle case private è la disconnessione completa del vecchio cablaggio. In questo caso, è semplicemente scollegato dalla schermatura e rimane nel muro, e il nuovo cablaggio è disposto all’esterno. A tale scopo, le coperture in plastica andranno bene e nuovi interruttori e prese possono essere installati nei fori esistenti nelle pareti.

Per aggiornare le scatole di giunzione, sarà sufficiente rimuovere solo i vecchi cavi. Il nuovo schema di cablaggio è relativamente facile da assemblare se si dispone di tutti i componenti necessari a portata di mano:

  • canali via cavo per proteggere il cablaggio esterno;
  • filo;
  • prese, interruttori e scatole di derivazione.

Se è necessario condurre un nuovo cablaggio nella vecchia casa e condurre la messa a terra delle apparecchiature elettriche, sarà necessario installare anche un nuovo centralino. In questo caso, il vecchio cablaggio può essere lasciato, ma è necessario collegarlo solo agli apparecchi elettrici a basso consumo.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

La revisione del cablaggio elettrico nella vecchia casa è lunga e costosa, un’opzione più economica per proteggersi dal fuoco e la possibilità di un cortocircuito è quella di integrare questo cablaggio con un unico filo di terra. Non può nemmeno essere posato all’interno del muro, ma semplicemente posato in un canale di plastica.

I vantaggi di questa opzione sono evidenti: il canale del cavo si adatta perfettamente a qualsiasi interno ed è ben collegato a qualsiasi materiale. Il canale viene solitamente condotto tra le scatole di distribuzione e il pannello di distribuzione. In ogni scatola di giunzione, tutti i cavi di messa a terra devono essere collegati e raggiungere il bus di terra.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

La messa a terra è la connessione di parti di dispositivi elettrici con un circuito di messa a terra. È montato in modo che la tensione che può sorgere sulla custodia del dispositivo, lasciata nella terra. Le seguenti parti di messa a terra si distinguono:

  1. Un sezionatore di terra è una raccolta di tutti i conduttori che si trovano in uno stato di contatto elettrico con il terreno.
  2. Dispositivi di messa a terra – messa a terra e conduttori di messa a terra.
  3. Conduttore – Collegamento di un dispositivo elettrico, che può essere alimentato, con un conduttore di messa a terra.

Buon consiglio! La messa a terra deve sempre essere realizzata in metallo non verniciato con una buona conduttività, altrimenti non sarà efficace.

Ogni terreno è caratterizzato da una serie di parametri, il più importante dei quali è la diffusione della resistenza. È il valore di questo parametro che mostra con quanta facilità la corrente elettrica coprirà la distanza dal corpo dell’apparecchio al suolo. Più bassa è la resistenza alla diffusione, meglio è. Questo parametro è influenzato dalla profondità delle aste di messa a terra, dall’umidità del terreno, dal metallo da cui sono realizzati i conduttori e molto altro ancora.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

A proposito, il posto ideale per seppellire i loop di terra in una casa privata con le tue mani è il lato nord della casa, poiché di solito c’è la massima umidità del suolo. Di conseguenza, la resistenza alla diffusione sarà minima.

I requisiti di messa a terra sono i seguenti:

  • la lunghezza delle barre verticali non deve essere inferiore a 16 mm;
  • orizzontale – da 10 mm;
  • spessore minimo dell’acciaio – 4 mm;
  • diametro minimo dei tubi di acciaio – 32 mm.

Prima di iniziare l’installazione del circuito di terra, è necessario selezionare un posto al di sotto di esso. Non ci dovrebbero essere comunicazioni nel luogo scelto per le barre di guida, e per accertarsi di ciò, è necessario coordinare il sito con i servizi pertinenti: gas, acqua, telefono e fornitura di energia termica. Anche se sei sicuro che non ci siano comunicazioni sul tuo sito, è meglio controllarlo attraverso i servizi appropriati, altrimenti la riparazione di linee danneggiate sarà molto costosa.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Il luogo ideale per la posizione del circuito di terra – la zona cieca della casa. È meglio rendere il contorno lineare, puoi anche posarlo attorno al perimetro, se ha i mezzi, tempo e desiderio. Molto spesso, la messa a terra viene eseguita sotto forma di varie forme geometriche, ad esempio un triangolo, un poliedro o un rettangolo. L’installazione del contorno lineare è buona perché puoi sempre aumentarla se vuoi e se ne hai bisogno.

Come rendere la messa a terra in una casa privata il più semplice possibile? Per fare questo, è sufficiente praticare un foro di circa 2 m di profondità con un trapano a mano e guidare la prima barra di messa a terra in esso. Se entra facilmente nel terreno, il prossimo può essere guidato un po ‘più in profondità, ma non si dovrebbe superare la profondità di 3 m, altrimenti il ​​sezionatore di terra potrebbe semplicemente rimanere bloccato.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Dopo che tutti i dispositivi di messa a terra sono stati spinti nel terreno, dovrebbero essere tagliati da circa 15-20 cm sotto il livello del terreno. Poi tra loro è necessario scavare un fossato della profondità appropriata, attraverso il quale posare le bielle. Possono essere fissati saldando o imbullonati i collegamenti, ma quest’ultima opzione dovrà controllare periodicamente, rimuovere la ruggine e serrare i contatti.

Buon consiglio! È meglio interconnettere gli elementi del circuito di terra mediante saldatura. Quindi non dovrai controllare costantemente il contorno e la resistenza alla diffusione rimarrà costante anche dopo diversi anni.

La messa a terra in una casa privata con le proprie mani 220V e 380V ha una resistenza diversa. Con una corretta installazione, per la prima versione è fino a 30 Ohm, per la seconda – fino a 10 Ohm. Inoltre, questo parametro dipende in gran parte dalla resistività del terreno in cui è posato il contorno, ad esempio, per il terreno roccioso, i tassi elevati sono semplicemente impossibili.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Ricorda che con un alimentatore trifase, è assolutamente necessario fare grounding in una casa privata con le proprie mani 380V.

Il principio di radicamento si basa sulle leggi elementari della fisica. Uno di loro dice che più grande è l’area di contatto del contorno con il terreno, più efficiente è la messa a terra. Da qui segue una serie di semplici regole:

  1. Non dare per scontato che un perno metallico, inserito nel terreno, sia sufficiente per un ciclo di messa a terra completa. L’opzione migliore è uno o addirittura due triangoli, sepolti ad una profondità di circa 3 m.
  2. In nessun caso non utilizzare per il montaggio dei prodotti metallici con anello di messa a terra che hanno una superficie indurita, ad esempio rotaie, raccordi o barre del canale. A causa della maggiore densità superficiale, il contatto con il terreno può essere molto brutto o addirittura assente.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

Se si sceglie tra uno o due anelli di terra e si calcola anche l’area totale, è necessario concentrarsi sul numero e sulla potenza totale degli elettrodomestici in casa. Se si tratta semplicemente di mettere a terra la lavatrice con le proprie mani, è sufficiente un piccolo triangolo, ma se nella casa ci sono molti più elettrodomestici, è meglio non rischiare e creare un terreno intorno al perimetro della casa.

Buon consiglio! Qualunque metallo tu scelga di installare un loop di terra, sarà comunque esposto alla corrosione, che in 2-3 anni può ridurre al minimo l’efficienza del circuito. Pertanto, prima di scavare gli elementi del profilo nel terreno, questi dovrebbero essere coperti con speciali rivestimenti conduttivi di protezione.

Messa a terra in una casa privata con le proprie mani: 220V e 380V

La messa a terra in una casa privata con le proprie mani, a 220 V e 380 V, deve essere necessariamente più profonda di 1 m. In caso contrario, la capacità della casa potrebbe aumentare rispetto alla capacità del circuito, che porterà all’aumento e all’aumento della corrente in eccesso all’interno della rete. E questo, a sua volta, può danneggiare seriamente le apparecchiature elettriche in casa.

Una buona messa a terra dovrebbe costantemente aumentare nella sezione trasversale. Ad esempio, se l’area della sezione trasversale di un conduttore che va da un quadro è 5 mm, allora la sezione trasversale del nastro dovrebbe essere due volte più grande, e i perni inseriti nel terreno dovrebbero essere due volte più grandi del nastro.

Like this post? Please share to your friends: