Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

I componenti hanno un impatto sulla funzionalità della porta. Il dispositivo di chiusura è l’elemento principale dell’hardware, da cui dipende la sicurezza della struttura, nonché la praticità del suo utilizzo. Per scegliere la serratura più adatta per le porte interne, è necessario studiare i principali tipi di questi meccanismi e le loro caratteristiche.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Il dispositivo e le caratteristiche delle serrature sulla porta interna

Quando si acquista biancheria interna si tiene conto della scelta di accessori adatti al caso particolare. Ad oggi, ci sono diverse opzioni per i blocchi, che differiscono nel metodo di installazione e nelle caratteristiche di progettazione. La gamma di questi prodotti è molto ampia. Le serrature possono essere fatte di vari materiali che permettono di espandere la loro sfera operativa.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Anche il design della serratura per la porta può essere diverso. Se lo si desidera, è possibile scegliere il colore desiderato del prodotto. Per scegliere un meccanismo di blocco, è necessario comprendere i principi del suo funzionamento. Le serrature sono costituite da due parti principali: il corpo e il cilindro. Il corpo del dispositivo contiene un meccanismo di blocco. Il cilindro è il nucleo del castello, che determina il livello della sua segretezza. A seconda dello scopo, tutti i dispositivi di bloccaggio che possono essere acquistati sul mercato moderno sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • senza serratura;
  • con scrocco;
  • con maniglia separata;
  • con maniglia a perno.

Una serratura interna che non ha un chiavistello può essere equipaggiata con un rullo. In alcuni modelli, questo elemento è mancante. Tali prodotti, così come i dispositivi di bloccaggio con una maniglia, che si trovano separatamente, sono più spesso utilizzati negli edifici amministrativi. Ciò è dovuto al fatto che sono più resistenti all’uso continuo. Questi ultimi due tipi sono utilizzati in case private e appartamenti, dove i carichi operativi sono inferiori.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Fai attenzione! I cilindri delle serrature interne differiscono nella loro struttura. Possono essere aperti da un lato o da due. Tutti i cilindri sono classificati in base alla proporzionalità. Secondo questo indicatore, sono divisi in simmetrici e asimmetrici.

Una varietà di dispositivi di bloccaggio interni complica la loro scelta. Per non essere confusi al momento dell’acquisto di una serratura, è necessario esaminare i principali tipi di tali prodotti. Ogni versione ha i suoi pro e contro, e differisce anche nelle raccomandazioni operative. Tutti i dispositivi di chiusura interni possono essere suddivisi in 5 gruppi:

  • fermi;
  • con chiave;
  • mortasa (con elemento di chiusura aggiuntivo);
  • magnetica;
  • smartloki.

Quest’ultima opzione è la più tecnologicamente avanzata poiché non ha solo una parte meccanica, ma anche una parte elettronica. Tali modelli sono in grado di fornire un alto grado di protezione della porta. Le serrature installate su tele interne possono avere costi diversi a seconda della complessità del progetto, del produttore e della qualità di costruzione.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

La gamma di prezzi entro cui avviene l’implementazione di dispositivi di chiusura interni è piuttosto ampia. Tuttavia, la maggior parte delle volte è possibile trovare prodotti, il cui costo varia da 500 a 2000 rubli. Questo vale per tutti i tipi di serrature (con scrocco, magnetico, ecc.).

La resistenza dei blocchi al cracking è determinata dal loro design. Quando si sceglie un dispositivo, è necessario prestare attenzione alla classe di affidabilità dell’elemento di chiusura. Questo indicatore dovrebbe essere indicato nella documentazione pertinente, che viene fornita all’acquirente al momento dell’acquisto di un lucchetto.

Oggi in vendita puoi trovare meccanismi di blocco di 4 classi di affidabilità. Per le tele interne, si consiglia di acquistare dispositivi di prima classe, poiché tali strutture non sono spesso utilizzate per proteggere i locali. I restanti 3 gruppi sono applicati sulla porta d’ingresso. Se necessario, non sarà difficile senza la chiave per aprire la serratura della porta interna Di regola, tali meccanismi non contengono sekretki.

Ad oggi, questo tipo di dispositivi di bloccaggio è il più semplice e conveniente. Le serrature, dotate di chiusure, sono installate su porte economiche. Tuttavia, in alcuni casi potrebbero esserci delle eccezioni. Il meccanismo di questi modelli include un cilindro e una lingua.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Dispositivi di chiusura di questo tipo sono usati su porte montate in un’area residenziale. Di norma, sono installati in porte che conducono a camere da letto, soggiorni o cucine. I fermi per porte interne hanno funzionalità piuttosto limitate. Impediscono l’apertura della porta mantenendola nella posizione desiderata.

Informazioni utili! La semplicità del design di tali dispositivi di bloccaggio è un vantaggio di questi prodotti. Ciò è dovuto al fatto che quando un meccanismo è bloccato, una porta simile è molto più facile da aprire. Più complesso da un punto di vista costruttivo in caso di rottura richiede un intervento serio nel meccanismo.

La porta interroom con il blocco di questo tipo senza problemi svolge le funzioni principali. Naturalmente, tali meccanismi non sono progettati per proteggere i locali, in quanto mancano di un lucchetto aperto con una chiave. Tuttavia, all’interno dei locali della tela con un tale dispositivo si adattano perfettamente bene.

Le serrature con un chiavistello, nella maggior parte dei casi sono segnalate con la maniglia della porta. Per rimuovere la linguetta dal foro di accoppiamento sulla canna, è necessario premere la maniglia. I fermi per porte interne sono molto popolari perché sono facili da usare e hanno anche un costo democratico.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Dovremmo anche menzionare i modelli che non comunicano con la maniglia della porta. Il meccanismo di tali dispositivi può includere una linguetta fatta non solo di metallo. Ad esempio, le parti in plastica sono molto popolari. L’uso di serrature che hanno un elemento di bloccaggio in plastica, è consigliato nel caso in cui sia necessario garantire il funzionamento silenzioso dell’anta.

Questo tipo di dispositivo di chiusura è un modello avanzato di una serratura semplice, dotata di un chiavistello. La differenza in questo caso è che un tale dispositivo include non solo la linguetta, che è responsabile per l’apertura e la chiusura del nastro, ma anche uno speciale meccanismo di blocco.

La funzione principale della serratura è quella di tenere la porta in posizione chiusa. Tali modelli di dispositivi di bloccaggio sono installati nel caso in cui si voglia garantire la possibilità di chiusura completa del manto dall’interno. Va notato che quando si blocca un tale prodotto è abbastanza difficile da smontare. Le serrature delle porte interne, di norma, sono caratterizzate dalla semplicità del design. In questo caso, il dispositivo interno è finalizzato a mantenere il web nella posizione "chiusa".

Molto spesso, i meccanismi con un morsetto sono montati sulle porte dei bagni e dei servizi igienici. Inoltre, possono essere trovati nelle tele installate negli edifici degli uffici, negli uffici e negli uffici.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Aprire la serratura della porta interna, che include un meccanismo di blocco, più difficile. Pertanto, gli esperti non consigliano di acquistare prodotti economici. Ciò aumenta la possibilità di acquistare prodotti di bassa qualità, che non funzioneranno al primo malfunzionamento.

Fai attenzione! Prima di acquistare una tale serratura, è necessario assicurarsi che la lingua si muova senza intoppi. E inoltre dovresti prestare attenzione alle caratteristiche del meccanismo per riportare l’elemento di blocco nella sua posizione originale.

Le serrature per porte interne con maniglia e dispositivi hanno una larga struttura in doghe, dotate di accessori per i raccordi. Per chiudere la maggior parte dei modelli di tali blocchi, è sufficiente eseguire un giro della serratura. Il meccanismo di blocco può essere di due tipi: leva o pulsante. La prima opzione è la più comune e richiede di trasformare la parte responsabile della posizione "chiusa". I prodotti con serratura a leva, tra le altre cose, sono più comodi da usare e affidabili.

I meccanismi di bloccaggio magnetico sono piuttosto costosi. Ciò è dovuto al fatto che sono i più tecnologicamente avanzati. Questi meccanismi sono i più convenienti in funzione. Il loro uso garantisce il massimo funzionamento silenzioso, dal momento che la progettazione di prodotti magnetici non contiene parti mobili che creano attriti.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Le caratteristiche del dispositivo di blocco per porte interne con una serratura magnetica determinano i loro accessori operativi. Ad esempio, questi prodotti sono spesso montati su porte nelle stanze dei bambini dove è richiesto il massimo silenzio. E anche si consiglia di stabilirsi nelle camere da letto. Chiusure magnetiche sono semplici e convenienti da usare

All’interno dei dispositivi che appartengono a questo tipo di blocco, vi è un nucleo di ferrite. Il funzionamento di questo elemento è possibile solo in un caso – con una disposizione di porte chiuse. Il nucleo risponde a una barra che ha una carica negativa e si trova nella posizione corretta. Quando si utilizza una serratura magnetica, la linguetta non si affaccia dalla superficie dell’anta.

Come aprire la serratura interna con un meccanismo magnetico? Il dispositivo si chiude è abbastanza semplice: per fare questo, è necessario portare l’elemento di blocco sulla piastra di battuta – e il meccanismo scatterà in posizione con un magnete. L’apertura di una tale porta avviene cambiando la posizione della leva, che controlla la linguetta attaccata con un magnete all’apertura del contatore.

I prodotti di tipo elettronico sono i più tecnologicamente avanzati e costosi. Vale la pena notare che tali meccanismi di blocco sono chiamati lucchetti intelligenti. Includono non solo la parte meccanica, ma anche la parte elettronica. Il dispositivo della serratura di una porta interna di questo tipo è piuttosto complicato rispetto ad altre versioni meno tecnologiche. A seconda dell’opzione di installazione, questi prodotti sono divisi in 2 tipi:

  • Mortice;
  • esteriore.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

Informazioni utili! Il principio di funzionamento dei dispositivi di bloccaggio elettronico-meccanico, nonostante la loro complessità, è piuttosto semplice. Lo smartlock ha un pannello esterno sul quale si trovano i numeri da 0 a 9. Prima dell’uso, il blocco deve essere codificato impostandolo per riconoscere una determinata combinazione di numeri.

Per aprire la tela, è necessario non solo inserire la sequenza di numeri necessaria, ma anche ruotare la chiave. Tali meccanismi sono utilizzati nel caso in cui sia necessario per garantire la massima sicurezza della porta interna. Una serratura per una rete situata tra stanze prende in considerazione il blocco di una chiave fisica nel caso in cui il codice sia stato inserito in modo errato.

È importante ricordare che il meccanismo elettronico funziona a spese di una batteria speciale, inclusa nella progettazione del dispositivo di blocco. Dopo che è stato scaricato, la targhetta del codice è stata scollegata, dopodiché sarà sufficiente usare la normale chiave per aprire la porta.

I modelli più costosi di tali dispositivi non rispondono a un numero di codice, ma a una speciale scheda magnetica. Naturalmente, la fattibilità di installare una serratura di questo tipo è piuttosto bassa, se stiamo parlando di una normale porta interna in una casa o in un appartamento privati.

Serratura per porte interne: come scegliere un meccanismo affidabile e duraturo

A seconda della posizione sulla tela, tutti i dispositivi di blocco sono suddivisi in 2 tipi: mortasa e overhead. Il più popolare tra gli acquirenti sono i dispositivi mortasa montati all’interno della porta. Questi modelli includono una chiave segreta.

Il tipo a mortasa assomiglia al design delle solite serrature, ma ha un dispositivo più semplice. Inoltre, questi prodotti sono simili ai meccanismi di bloccaggio, dotati di serratura. La differenza sta nel fatto che il foro situato sulla piastra di bloccaggio è destinato alla chiave.

Informazioni utili! Si raccomanda di fare tutto il lavoro con coerenza e attenzione. In caso di installazione errata, sarà necessario smontare la serratura della porta interna. Di norma, la reinstallazione esacerba solo i problemi principali.

Dopo aver organizzato il markup, una nicchia è pronta per il meccanismo. Successivamente, è necessario creare fori per la maniglia e gli elementi di bloccaggio. Quindi è necessario installare e proteggere il dispositivo all’interno della nicchia. Alla fine sarà necessario praticare un foro per la lingua e impostare la piastra di attacco per la serratura. La porta interroom con il dispositivo di blocco richiede anche l’installazione della maniglia. Un punto importante è controllare il funzionamento del meccanismo installato.

Scegliere un lucchetto per le tele interne è un evento serio. Ciò richiede di tenere conto di molti fattori: il materiale della porta, il suo scopo, il tipo di dispositivo di chiusura, nonché le sue caratteristiche decorative. L’autoinstallazione delle serrature delle porte è realizzata secondo le istruzioni.

Like this post? Please share to your friends:
//azoaltou.com/afu.php?zoneid=2466924