Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Le eccezionali caratteristiche tecniche della piastrella hanno permesso di utilizzarlo ampiamente non solo in bagno e in cucina, ma anche in altri soggiorni. Proviamo a capire come mettere le piastrelle sul pavimento di legno e se è possibile farlo affatto. E inoltre considereremo le fasi principali, le caratteristiche e le possibili difficoltà che devono essere considerate nel processo di lavoro.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Come posare le piastrelle sul pavimento di legno da soli: difficoltà e peculiarità del processo

In generale, la ceramica non è l’opzione migliore per la combinazione con il legno. Ciò è dovuto alle diverse caratteristiche di questi due materiali:

  • il legno tende a modificarne le dimensioni a causa di fattori esterni: con l’aumentare dell’umidità, l’albero si espande, con la diminuzione, al contrario, può ridursi. In molti casi, questo porta alla deformazione del rivestimento delle piastrelle e alla comparsa di fessure;
  • A differenza delle piastrelle, il legno è molto suscettibile a vari tipi di processi distruttivi ed è molto inferiore alla ceramica. Pertanto, è spesso possibile affrontare una situazione in cui, a causa della distruzione del substrato di legno, è necessario smantellare la piastrella;

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

  • la copertura piastrellata, insieme alla colla idrorepellente, blocca l’accesso alla legna dell’ossigeno, necessaria per il pieno servizio del legno. Di conseguenza – una significativa riduzione della durata della vita della base;
  • per la posa su un pavimento in legno, è possibile utilizzare solo la tessera più leggera. In caso contrario, il suo peso sarà troppo grande per una base di legno e nel tempo la piastrella fallirà.

Quindi, è possibile posare piastrelle su un pavimento di legno? Puoi. Ma questo è un processo piuttosto complicato. Se sei ancora fiducioso nella tua decisione di mettere le piastrelle di ceramica su un pavimento di legno, sii preparato a fare un grande sforzo. Ma ne vale la pena, quindi procediamo alla preparazione della fondazione. Considera in fasi come posare le piastrelle su un pavimento di legno.

Buon consiglio! Si sconsiglia vivamente di posare piastrelle su un pavimento in legno, poiché l’installazione non ha superato almeno due anni. Questo è irto del fatto che nel processo di restringimento delle crepe delle piastrelle.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

I principali requisiti per i lavori di costruzione sono i seguenti:

  • fornire l’accesso all’ossigeno agli strati inferiori del rivestimento (legno);
  • distribuire uniformemente il carico ammissibile su tutta la superficie;
  • garantire l’immobilità della base.

Affinché tutti questi punti siano rispettati, è necessario pianificare l’ordine di lavoro e seguire il piano. Inoltre, sarebbe utile guardare vari video su come mettere le mattonelle su un pavimento di legno.

La prima fase prevede un esame approfondito e una valutazione dello stato della base di legno. Per questo, è meglio rimuovere i pannelli superiori e ispezionare attentamente tutti gli elementi strutturali: travi, tronchi, ogni pannello su entrambi i lati, isolamento, ecc.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Per qualsiasi segno di danno, è imperativo sostituire o riparare la sezione di base. A cosa dovresti prestare particolare attenzione:

  • presenza di marciume. Ci sono molti tipi di muffa, quindi è necessario ispezionare attentamente la superficie. Indipendentemente dal tipo di funghi che producono questo processo, il legno si ammorbidisce, cambiando colore o struttura. Il controllo della presenza di elementi in decomposizione viene eseguito come segue: in ogni frammento che causa il tuo sospetto, è necessario inserire un punteruolo. L’ingresso facile è un indicatore affidabile di processi distruttivi nel legno. Tutti gli elementi interessati devono essere eliminati e le parti adiacenti sono trattate con speciali antisettici per legno;
  • larve di coleottero di legno. Questi insetti distruggono il legno, rosicchiandolo attraverso molte mosse. Per risolvere il problema, viene utilizzato lo stesso approccio del primo caso: sostituzione dell’area danneggiata e trattamento accurato con un composto speciale.

La maggior parte dei processi distruttivi per il legno si sviluppa a causa dell’elevata umidità. Pertanto, l’installazione di piastrelle su un pavimento in legno nel bagno richiede un’attenzione speciale. In ambienti asciutti, lo sviluppo di funghi può verificarsi a seguito di una violazione dell’integrità dello strato isolante. Alla luce di questi fattori, è necessario controllare attentamente i materiali impermeabili per eventuali danni. Potrebbe essere necessario gettare un ulteriore livello.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Buon consiglio! Le spore di funghi sono praticamente in ogni legno. L’unico modo per impedire loro di rovinare la pavimentazione è condurre un trattamento antisettico di alta qualità e creare le condizioni più inappropriate per la loro esistenza.

Se nessuno dei suddetti svantaggi è stato trovato sul pavimento o se hai già eliminato eventuali difetti, puoi posare le piastrelle su un pavimento di legno.

Prima di iniziare a preparare la posa di piastrelle di ceramica su un pavimento di legno, è necessario accertarsi che la distanza tra i ritardi non superi i 50 cm. In caso contrario, è necessario installare ulteriori supporti, perché altrimenti il ​​design non può sopportare il peso del rivestimento e fallire. I video presentati sul web possono essere utilizzati come un’utile fonte di informazioni: come posizionare le tessere su un pavimento di legno è considerato in loro in modo sufficientemente dettagliato.

Buon consiglio! Non dimenticare di trattare tutti i nuovi elementi in legno con agenti antisettici.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Successivamente, è necessario verificare l’uniformità dei registri, per i quali viene utilizzato il livello di costruzione. Di norma, le irregolarità appaiono nel processo di restringimento causato da cedimenti irregolari delle parti in legno. Tutti questi difetti devono essere eliminati tagliando elementi non necessari con un piano o viceversa – rivestimento aggiuntivo di piccoli pezzi di mattoni o qualsiasi altro materiale. Se non è possibile spingere l’elemento mancante sotto il fondo, è possibile riempire la scheda aggiuntiva sopra, tagliandola all’altezza desiderata.

Dopo il livellamento, è necessario trattare il rivestimento contro funghi e batteri. Per fare ciò, utilizzare lo strumento con l’intervallo più lungo tra i trattamenti ripetuti e seguire tutte le raccomandazioni specificate nelle istruzioni.

Lo strumento più comune per il trattamento delle superfici prima della posa delle piastrelle di ceramica sul pavimento in legno è l’olio di lino caldo. Per una protezione di alta qualità, deve essere riapplicato più volte (fino a cinque). I mezzi rappresentano un’impregnazione assolutamente naturale ed ecologicamente sicura. Ogni strato successivo di olio essiccante viene applicato dopo la completa essiccazione del precedente. Puoi assicurarti di poter asciugare toccando la superficie – non dovrebbe essere appiccicoso.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

La cosa principale nel processo di essiccazione con olio di lino è di mantenerlo fresco, perché il suo effetto antisettico dipende direttamente dalla temperatura: più è caldo, meglio distrugge larve, spore e batteri. Inoltre, nello stato caldo dell’olio di semi di lino è più liquido e può penetrare più in profondità nel microgap.

Buon consiglio! Riscaldamento dell’olio essiccato: un processo pericoloso. I suoi vapori possono accendersi, quindi è severamente vietato mettere un recipiente sul fornello. Quando si riscalda una fossa settica, tenerla sopra la stufa e, nel caso, preparare un pezzo di telone che può essere utilizzato per estinguere la fonte di accensione.

Se tutte le schede precedentemente rimosse sono in condizioni soddisfacenti, possono essere reinstallate, previa pulizia della vecchia vernice o vernice con cui sono state rivestite. Questo può essere fatto mentre ci si aspetta che la soluzione antisettica si asciughi completamente.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Per rimuovere la vernice residua e la vernice dalla superficie delle schede, è possibile utilizzare i seguenti metodi:

  • asciugacapelli da costruzione sintonizzato su una temperatura di 200-250 ° C. Un flusso di aria calda deve essere diretto verso la vernice, a seguito della quale inizierà a blisterare. Per rimuoverlo, utilizzare una spatola, un coltello o un raschietto. In alcune fonti puoi trovare consigli sull’uso delle lampade di saldatura, ma questa non è una buona idea. La probabilità di surriscaldamento del legno è notevole e, di conseguenza, il deterioramento delle sue caratteristiche tecniche;
  • i lavaggi chimici sono una massa simile al gel e sono venduti in quasi tutti i negozi di ferramenta. Questo dispositivo di rimozione deve essere applicato uniformemente sulla superficie e dopo un po ‘rimuovere con una spatola con vernice ammorbidita. L’unico inconveniente di questo metodo è il costo considerevole del materiale, se si tratta di elaborare una grande area del pavimento;
  • la pulizia meccanica comporta il distacco della vernice dalla superficie con una spatola o carta vetrata senza l’uso di materiali ausiliari. È economico, ma richiede molto tempo. La rettificatrice aiuterà a velocizzare il processo.

Se dopo aver rimosso il rivestimento hai trovato dei difetti che non erano stati notati prima, è meglio sostituire le aree danneggiate. Inoltre, tutte le schede sono soggette a trattamento antibatterico obbligatorio. Dopo che l’impregnazione è stata completamente assorbita, è possibile iniziare a posare il sottofondo sotto la piastrella.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Il processo di posa del sottofondo inizia con la posa dello strato isolante. Il materiale che scegli dovrebbe essere non igroscopico. Questo si manterrà asciutto sotto la piastrella e impedirà lo sviluppo di batteri e funghi lì. Inoltre, il materiale deve avere un peso minimo per creare il minor carico possibile.

Il polipropilene estruso può essere considerato un’opzione adatta. A causa della sua origine sintetica, impedisce lo sviluppo di qualsiasi organismo vivente sulla sua superficie. È vero, questo materiale ha degli svantaggi: non consente all’aria di passare e ha un prezzo considerevole.

In alternativa, è possibile utilizzare claydite. È naturale e conduce perfettamente l’aria. Tuttavia, ha più peso e struttura più igroscopica.

Qualunque sia il riscaldatore che preferisci, deve essere espanso sopra lo strato impermeabilizzante. Top vecchie tavole, lasciando spazi tra 4 mm e 1 cm tra loro e vicino alle pareti. Queste lacune non saranno visibili, in quanto saranno chiuse con battiscopa e allo stesso tempo daranno al legno l’opportunità di espandersi in caso di aumento di umidità.

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno: dettagli di tecnologia e raccomandazioni

Se vuoi un pavimento caldo sotto una tegola su un pavimento di legno, allora in questo caso è meglio cercare l’aiuto di professionisti. L’installazione del sistema è piuttosto complicata e richiede un certo livello di abilità.

Quando tutte le tavole vengono posate e fissate, possono essere forate e quindi livellate usando una smerigliatrice. Tutte le fessure devono essere sigillate con schiuma. È abbastanza elastico da permettere al legno di espandersi e, inoltre, è in grado di sopportare il peso delle piastrelle e della colla.

Like this post? Please share to your friends: